Prima categoria gir. B, un esordio di campionato senza nessun pareggio

Prima categoria gir. B, un esordio di campionato senza nessun pareggio

(nella foto una formazione del Sant’Anna)

C’è tanta fame di vittorie in Prima categoria, nessuno si accontenta del pari. Ecco perchè nella prima giornata, su 8 partite, nessuno si è diviso la posta in palio. La partita più divertente è stata senz’altro il derby crotonese tra Casabona e Scandale terminato 5-4. Ospiti addirittura in vantaggio per 3-1 ad inizio secondo tempo, poi reazione sontuosa dei padroni di casa che mostrano i muscoli.

Il Sant’Anna vince l’altro derby. Partita senza storia col Cremissa, con i gialloverdi che piazzano un poker. Mattatore del match bomber Giungato, autore di una tripletta.

Sconfitta inaspettata della Nuova Torre Melissa che cede in casa per 2-0 ad un Uria 2000 che mostra di essere una squadra forte e che farà parlare di sè. Perde anche il Mesoraca, trafitto per 3 volte da Covelli, attaccante del Cariati. L’altro incrocio tra i due paesi, invece, vede prevalere la Pro Mesoraca per 2-0 sulla Cariatese, con doppietta di Domenico Marrazzo.

Parte bene l’Atletico Botricello che con una doppietta di Ortolini batte con il più classico dei risultati il Taverna. Vince anche il Prasar con una rete di Marco Mauro che stende il Minieri King. Nell’anticipo di sabato il Petronà si era imposto in casa del Real Catanzaro.

CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

 

Lascia un commento

Scroll To Top