Prima categoria gir. B, trasferte pericolose per Uria e Sant’Anna. Due derby crotonesi in programma

Prima categoria gir. B, trasferte pericolose per Uria e Sant’Anna. Due derby crotonesi in programma

Sette giornate ancora da disputare ma Sant’Anna ed Uria 2000 non possono sbagliare niente. I gialloverdi di mister Maiolo giocano in casa dell’Atletico Botricello, quarta forza del campionato, e spera di proseguire nella grande serie di vittorie consecutive che ha consentito l’aggancio ai rivali. L’Uria avrà un compito simile, dovendo affrontare in trasferta l’altra quarta in classifica, ovvero il Taverna. Due gare che potrebbero dare un esito importante per la lotta promozione. Il Cariati spera, ma la trasferta in casa del Prasar non si annuncia per niente facile.

Dietro, sperano in risultati positivi parecchie squadre, prime fra tutte Casabona e Nuova Torre Melissa. La formazione allenata da Barbuto ha la gara sulla carta più agevole in casa con la Real Catanzaro. Il team di mister Porcelli, invece, gioca il derby in casa di una Pro Mesoraca che nel recupero è tornata coi piedi per terra. Anche il Mesoraca, nonostante il pessimo andamento recente, può sperare di rientrare nei giochi, ma deve cercare il successo sul campo della Cariatese.

L’altro derby si gioca a Cirò Marina tra la squadra di casa e lo Scandale. Per la classifica match che conta più per il Cremissa, che però è in piena crisi societaria, come conferma la non presentazione alla trasferta di Casabona. Nell’anticipo di sabato si gioca una gara molto importante tra Minieri King Elettrica e Petronà: le due squadre hanno la possibilità di evitare i playout, pur arrivando quintultime.

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top