Prima categoria gir. B, tanti incroci interessanti: Atletico Botricello-Cariati e Taverna-Torre Melissa su tutti

Prima categoria gir. B, tanti incroci interessanti: Atletico Botricello-Cariati e Taverna-Torre Melissa su tutti

La sconfitta a tavolino del Cariati contro la Minieri King Elettrica, certificata nel comunicato del Giudice Sportivo di giovedì, ha cambiato le carte in gioco nel campionato. La formazione del presidente Tosto perde così contatto da Uria e Sant’Anna, mentre i catanzaresi del Minieri lasciano le ultime cinque posizioni. Il Sant’Anna, con diverse assenze, gioca in casa della Cariatese, affamata di punti salvezza, mentre l’Uria fa visita al Minieri King nell’anticipo del sabato. Due gare sulla carta abbordabili ma che nascondono diverse insidie.

In chiave playoff sfida fondamentale Atletico Botricello-Cariati, quarta contro terza, separate da 7 punti. La disputa delle semifinali playoff dipende anche dal distacco tra queste posizioni, e dunque anche le rivali della squadra botricellese per la quarta posizione dovranno fare il tifo per essa. Il Mesoraca gioca il derby al “Demme” di Scandale, contro una squadra che non sta facendo sconti a nessuno, come testimonia il clamoroso pareggio di domenica scorsa in casa dell’Uria 2000. La Nuova Torre Melissa, dopo i recenti risultati, inclusa la vittoria nel recupero di Cerva col Petronà, torna legittimamente in lotta per i playoff. Attenzione però, perché la sfida in casa del Taverna è decisiva: i catanzaresi sono quinti con due punti in più del team di Porcelli che, perdendo, comprometterebbe parecchio la situazione. Il Casabona gioca in casa del Prasar per cercare di tenere il passo delle squadre che lo precedono. Scontro salvezza fondamentale per la Pro Mesoraca, reduce dalla vittoria nel recupero, che ospita la Real Catanzaro che la precede di un solo punto in classifica. Per il Cremissa ultimo, incontro al “Punta Alice” da vincere  a tutti i costi con un Petronà in difficoltà.

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

>>> CLICCA QUI per vedere le designazioni arbitrali.

Lascia un commento

Scroll To Top