Prima categoria B, il Cariati continua a vincere. Sant’Anna ed Uria non mollano. Bene Mesoraca e Torre

Prima categoria B, il Cariati continua a vincere. Sant’Anna ed Uria non mollano. Bene Mesoraca e Torre

Il Cariati non sbaglia un colpo ed ottiene il sesto successo su sei gare disputate. Stavolta a cadere è un Taverna che ha tenuto bene testa alla capolista. Dietro il Cariati ci sono Sant’Anna e Uria 2000, entrambe vittoriose in trasferta. I gialloverdi si erano imposti nell’anticipo di sabato in casa del Minieri King grazie alla rete di Fabio Ribecco. L’Uria ha invece sconfitto a domicilio lo Scandale, al quale non è bastata la rete del centravanti Palermo. Continua a volare il Mesoraca, capace di imporsi per 1-0 sul campo del Petronà grazie al gol di Giuseppe Vona. Ora gli amaranto sono al sesto posto, ad un solo punto dalla zona playoff. L’altra squadra di Mesoraca, la Pro, sfiora l’impresa contro il forte Casabona. I mesorachesi si portano sul 2-0 grazie a Castagnino e Cozza, ma poi dopo il 90’ succede l’imponderabile: Andracchio e Siciliani regalano un pareggio ormai insperato a mister Ioppoli. Netta affermazione della Nuova Torre Melissa che in casa della Cariatese vince 4-0. Ancora una volta protagonista Salvemini che bissa la tripletta di domenica scorsa volando nella classifica marcatori; l’altra rete la mette a segno Corinno Federico. Ritorna a vincere l’Atletico Botricello che ottiene un successo tennistico sul Real Catanzaro: 6-1 con doppiette di Fodero, Russo e Ortolini. Seconda vittoria stagionale per un ottimo Cremissa che batte 2-0 il Prasar. Un rigore di Castiglione e Basile riportano i cirotani in acque più tranquille.

CLICCA QUI per vedere la classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top