Prima categoria gir. B, il big match si gioca a Casabona. Due derby crotonesi in programma

Prima categoria gir. B, il big match si gioca a Casabona. Due derby crotonesi in programma

Si giocherà a Casabona la partita di cartello della quinta giornata di Prima categoria girone B. La squadra di casa attende la visita dell’Atletico Botricello, attuale capolista solitaria. Sfida tra due squadre dall’organico approntato per un torneo di vertice. I biancocelesti di mister Ioppoli finora hanno deluso in trasferta, ma in casa hanno fatto sempre risultato pieno.

Due saranno i derby della provincia. Al “Rocco Leone” di Sant’Anna arriva uno Scandale galvanizzato dalla grande rimonta contro la Nuova Torre Melissa. Dopo il pari interno di due settimane fa col Mesoraca, la squadra di mister Maiolo non vuole perdere un’altra occasione per avvicinarsi al primo posto.

L’Altro derby è quello tra Mesoraca e Cremissa. Gli amaranto guidati da Varacalli hanno ottenuto due pareggi importanti nelle ultime due gare, bloccando Sant’Anna ed Uria. Ora però vogliono iniziare a risalire la classifica, sfruttando il fattore campo. Attenzione però al Cremissa che nelle ultime settimane ha dimostrato di essere in crescita ed ha ottenuto la prima vittoria.

La Pro Mesoraca è attesa da una trasferta quasi proibitiva in casa dell’ex capolista Prasar. A Tiriolo i mesorachesi devono cercare l’impresa per muovere la classifica. Cerca gloria in casa la Nuova Torre Melissa, molto deludente in questo avvio di stagione: Salvemini e compagni ospitano la Minieri King Elettrica.

Si gioca anche il derby di Cariati, anche se l’esito appare più che scontato. Per la Cariatese, presentatasi in otto uomini a Sant’Anna in Coppa mercoledì, il solo obiettivo di non subire una sconfitta troppo pesante. L’Uria 2000 vuole sfruttare al massimo il fattore campo ospitando nel derby catanzarese il Petronà. L’altro derby di Catanzaro si gioca in anticipo il sabato quando il Real ospiterà un Taverna galvanizzato dalla bella vittoria sul Casabona di domenica scorsa.

CLICCA QUI per vedere la classifica.

CLICCA QUI per vedere le designazioni arbitrali.

Lascia un commento

Scroll To Top