Prima categoria gir. A, il Parenti non conosce ostacoli. Santa Maria del Cedro, quarto sigillo

Prima categoria gir. A, il Parenti non conosce ostacoli. Santa Maria del Cedro, quarto sigillo

(nella foto una formazione del Santa Maria del Cedro)

Sempre più consistente la prima posizione del Parenti, ancora vincente grazie al 3-0 rifilato allo Young Boys Cassano con le reti di Maletta, De Francesco e Bernardo. La capolista va momentaneamente a +7 sulla Juvenilia Alto Jonio che non ha giocato per il maltempo in casa dello Sporting Francavilla.

Lascia le posizioni i playoff il Fiumefreddo, rivelazione dell’inizio di stagione ma ora in caduta libera: in casa dei tirrenici si impone l’Aprigliano con una doppietta di Perrotta che vale il terzo posto. Terzo posto conservato anche dal Mirto Crosia che vince in casa contro il Serrapedace. Ottimo successo dello Sporting Terranova che supera di misura il Sant’Agata d’Esaro e mantiene il quinto posto.

Continua la scalata del Santa Maria del Cedro, giunta ormai alla quarta vittoria consecutiva. La formazione tirrenica stavolta sconfigge con un netto 4-1 il Krosia, formazione che si trovava tra le prime cinque. Il Sofiota conquista tre punti pesanti per la salvezza battendo l’Olympic Acri che rimane ultimo in classifica. Nell’anticipo il Real Piane Crati ha inguaiato il Mendicino battendolo per 2-0.

>>> CLICCA QUI per vedere risultati e classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top