Prima categoria, dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta il giorno dell’Epifania

Prima categoria, dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta il giorno dell’Epifania

Il titolo di campione d’Inverno nel girone B di Prima categoria se lo giocano Casabona, Roccabernarda ed Aprigliano nell’ultima giornata d’andata in programma il 6 gennaio. In realtà la 15esima giornata si aprirà il 5 con l’anticipo tra Real Botro e Roccabernarda, coi rocchisani che proveranno a mettere pressione sul Casabona. Tutto può succedere ancora perchè il 6 c’è lo scontro diretto Aprigliano-Casabona e per la capolista non sarà certamente facile restare al comando della classifica.

Dietro il Taverna prova a rifarsi sottonel posticipo di giovedì in casa del Petronà. La lotta playoff è apertissima e vede in lotta anche Cirò, Sant’Anna e Scandale, tutte e tre però in calo nel finale di 2015. In coda le Stelle Azzurre reduci da una lunga serie di sconfitte consecutive. Si è rialzata nel finale di anno la Nuova Torre Melissa con tre vittorie di fila, così come il Papanice che ha piazzato una serie di 4 risultati utili consecutivi. Buono finora il campionato del Real Cerva, un po’ sotto le aspettative quello del Petronà che comunque non molla di un centimetro. Il Real Botro cercherà di restare a galla, mentre non se la passano bene Rose City e Real Catanzaro.

Nel prossimo turno, detto delle gare delle prime quattro, c’è da segnalare il derby playoff Scandale-Sant’Anna. Il Cirò ospita il Real Catanzaro, la Nuova Torre Melissa farà visita al Casali Presilani mentre il Papanice ospita il Real Cerva.

Lascia un commento

Scroll To Top