Prima categoria, colpi esterni per Real Cerva, Caccurese e Scandale

Prima categoria, colpi esterni per Real Cerva, Caccurese e Scandale

(nella foto il Mendicino)

Cinque sono state le vittorie esterne in questa giornata, e su 8 gare è quasi un record. Due sono quelle di sabato, già raccontate, di Casabona e Petronà rispettivamente su Sillanum e Real Catanzaro. La capolista ha ora 5 punti di vantaggio sulla seconda che è diventato il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo. Quest’ultima ha battuto 6-1 un Cremissa sempre più in difficoltà; da segnalare la tripletta del solito De Luca.

Bel colpo del Real Cerva che aggancia il Petronà al quinto posto vincendo a Roccabernarda: doppietta di Staglianò per far volare la squadra di mister Fodaro. Due erano derby crotonesi ed entrambi sono stati vinti dalle squadre ospiti. Lo Scandale piazza il primo colpo esterno imponendosi a Cirò grazie ad una rete del presidente-goleador Marazzita.

La  Caccurese di mister Villaverde (subentrato a De Gennaro) sbanca Santa Severina. Padroni di casa per due volte in vantaggio con Novello e Cerardi e per due volte ripresi da Jarra e Pugliese. Alla fine De Paola segna il 2-3 definitivo che vale il sorpasso in classifica. La Tavernese, alla terza vittoria consecutiva, supera 2-0 il Bianchi e conquista il quarto posto. Nell’altro anticipo vittoria del Mendicino sul Casali Presilani.

Prima Categoria 2016/2017 – Girone B

Lascia un commento

Scroll To Top