Prima categoria, colpacci di Real Cerva, Roccabernarda e Scandale

Prima categoria, colpacci di Real Cerva, Roccabernarda e Scandale

Il Casabona continua la sua marcia anche se ha dovuto sudare più del previsto per superare la Caccurese. La gara sembrava indirizzata con due reti nei primi 6 minuti con Squillace e Turano, ed il 3-0 di Milano poco prima della mezzora. Nella ripresa gli ospiti si rifanno sotto con le reti di Camposano e De Paola col Casabona in 10 per l’espulsione di Turano. Il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo sabato aveva vinto a Catanzaro facilmente per 5-2 (tripletta di De Luca e doppietta di Fardello). Resta di 5 punti il divario ma la capolista ha una gara in meno.

Esce dalla possibile lotta per il primato il Sillanum battuto nell’anticipo in casa dal Mendicino. Sempre più temibile la Tavernese quarta che va sotto col Santa Severina ma poi rifila un poker alla formazione crotonese. Grande colpo nel derby del Real Cerva che vince 3-0 a Petronà: di Canino, Palumbo e Staglianò le reti degli ospiti che agganciano proprio il Petronà al quinto posto ma con una gara in meno.

Prova a restare in lizza il Real Roccabernarda e le quotazioni aumentano con la terza vittoria consecutiva, stavolta a Cirò coi gol di Curcio e Salvemini. Preziosa vittoria in chiave salvezza per lo Scandale che al “Demme” supera di misura il Casali Presilani con un gol di Scalise e ad oggi sarebbe salvo senza playout. Continua il momento nero del Cremissa che non è riuscito ad organizzare la trasferta di Bianchi.

Prima Categoria 2016/2017 – Girone B

Lascia un commento

Scroll To Top