Prima categoria, Casabona sempre più in fuga. Cirò e Scandale vincono i derby

Prima categoria, Casabona sempre più in fuga. Cirò e Scandale vincono i derby

La quattordicesima giornata, penultima del girone d’andata, lancia ancor di più la capolista Casabona. Grazie al dodicesimo successo, Turano e compagni allungano a +9 sulla seconda in classifica. Col Mendicino cambiano i marcatori, ed entrano nel tabellino Milano e Virelli. Il Comprensorio San Lucido Fiumefreddo, secondo, viene fermato sul pari a reti bianche in casa della Caccurese. Terzo posto per il Sillanum che nell’anticipo del sabato aveva vinto a Catanzaro grazie alla doppietta di Perfetti.

Torna in zona playoff il Petronà, quarto dopo il poker rifilato alla Tavernese: le reti sono di Caroleo, Marrazzo, A. Berlingeri e Calabretta. Pareggio senza reti anche tra Casali Presilani e Real Cerva, un punto che lascia comunque in quinta posizione la squadra del presidente Logozzo. Seconda vittoria di fila per il Real Roccabernarda: importante prova di forza a Bianchi con un eloquente 1-4: a segno Garofalo, Bagnato, Salvemini e Sangervasio per tornare a sperare in un posto playoff.

Si giocavano oggi due derby molto attesi. Dopo tantissimi anni ritornava quello tra Cirò e Cremissa. Gara emozionante vinta alla fine dai padroni di casa. Affatato porta avanti il team del presidente Sculco, poi una doppietta di Capoano ribalta la situazione, ma Leto su rigore e Potestio fanno gioire il Cirò che torna così a respirare in classifica. Nell’altro derby crotonese, netto 3-0 dello Scandale sul Santa Severina con conseguente sorpasso: per la formazione allenata da Castagnino in gol Palermo e Rossetti con una doppietta.

Prima Categoria 2016/2017 – Girone B

Lascia un commento

Scroll To Top