Prima categoria, Casabona ancora cinico. Cadono in casa Santa Severina e Caccurese

Prima categoria, Casabona ancora cinico. Cadono in casa Santa Severina e Caccurese

Terza di ritorno col Casabona che coglie la quattordicesima vittoria in campionato. Ancora una volta molto cinica la squadra di mister Cesario che vince in casa del Casali Presilani con una rete di Milano a dieci minuti dalla fine. Rimangono 5 i punti di vantaggio sul Comprensorio San Lucido Fiumefreddo che ha però una gara in più. I tirrenici vincono il big match col Petronà grazie ad un rigore di De Luca ma i ragazzi del presidente Passafaro non demeritano. Al terzo posto il Sillanum che espugna Santa Severina coi gol di Altomare e Talarico su rigore.

Quarta posizione per una Tavernese in grande spolvero, anche se il successo in casa del Cremissa era pressocchè scontato: di Martire (doppietta) e Lanzillotta le reti. Il Real Roccabernarda vince nettamente con un pokerissimo ai danni del Real Catanzaro: Garofalo fa una doppietta, oltre a lui a segno Geraldi, Salvemini e Bonofiglio.

Cade in casa la Caccurese contro il Bianchi: un ko che inguaia la squadra presilana mentre vale come una ipoteca per la salvezza per i cosentini che venivano da una striscia di mancate vittorie. Nelle gare del sabato ricordiamo il pareggio tra Real Cerva e Scandale e la mancata presentazione del Cirò a Mendicino. Sarà una lotta serratissima tra le quattro crotonesi per le posizioni playout.

Prima Categoria 2016/2017 – Girone B

Lascia un commento

Scroll To Top