Prima categoria, Caccurese sola in testa. Risalgono Roccabernarda e Santa Severina

Prima categoria, Caccurese sola in testa. Risalgono Roccabernarda e Santa Severina

La terza giornata di campionato fa un po’ di selezione, ed ora a punteggio pieno c’è solo la Caccurese (ma lo Sporting Catanzaro Lido riposava). La squadra allenata da mister Maiolo vince il big match in casa del Cerva grazie ad una rete del difensore Biagi e stacca le concorrenti. Al secondo posto risale il Real Roccabernarda che, dopo aver espugnato Campora, batte un’altra delle corazzate del campionato, la Nuova Rogliano. Di Canino su rigore e Garofalo le reti rocchisane. Al terzo posto il Santa Severina che batte di misura il Kennedy grazie ad una punizione trasformata da Martino.

Bella rimonta dello Scandale che, sotto di due reti a Scigliano per la doppietta di Ambrosi, riprende il Sillanum con un rigore di Lucanto ed una rete di Scalise. Ancora male il Pallagorio, sconfitto addirittura 7-0 in casa da un Campora scatenato: per la squadra cosentina triplette per De Luca e Casciaro e rete finale di Rizzo. Muove la classifica la formazione delle Stelle Azzurre: 1-1 interno col Cus Psg, non basta il gol di Mattace per festeggiare il primo successo. Nell’anticipo di sabato il San Mauro si era imposto 5-0 in casa del Komunicando Ikst.

Lascia un commento

Scroll To Top