Prima categoria, allunga ancora il Casabona. Colpaccio Scandale. Bene il Roccabernarda

Prima categoria, allunga ancora il Casabona. Colpaccio Scandale. Bene il Roccabernarda

Il Casabona allunga ancora in classifica. La prima della classe vince 2-0 con le Stelle Azzurre grazie ai gol di Turano e Mancuso e si porta a +5 sull’Aprigliano secondo. La squadra cosentina viene infatti fermata in casa da un ottimo Sant’Anna che trova il pari con Camposano e colpisce anche due pali. Continua nella striscia positiva il Roccabernarda, vittorioso 2-0 sul Real Cerva con Martino e Serravalle. Lo Scandale si riporta al quarto posto grazie alla vittoria in casa del Real Botro: nella ripresa a segno Policarpio e Lucanto.

Il Cirò sfiora la vittoria esterna in casa del Casali Presilani: va due volte avanti con Zumpano e Basile ma alla fine subisce la rimonta dei cosentini che vincono 3-2. Il Taverna guadagna posizioni: la finalista dei playoff dello scorso anno supera il Real Catanzaro coi gol di Giglio e Cariati, quest’ultimo un gol capolavoro.

Ancora sconfitto il Papanice, al terzo ko consecutivo: la formazione rossoblù perde 3-0 col Petronà che segna con Pascuzzu (altro super gol), Fodero e Strignile. Si risolleva la Nuova Torre Melissa che va sotto in casa contro il Rose City ma poi dilaga: tripletta di Siciliani e rete di Scalise. Anche in questo campionato tante lamentele per le direzioni arbitrali.

Lascia un commento

Scroll To Top