Polisportiva Isola Capo Rizzuto, tutti i numeri del 2015. Covelli il più presente

Polisportiva Isola Capo Rizzuto, tutti i numeri del 2015. Covelli il più presente

Il 2015 è ormai alle spalle e per l’Isola Capo Rizzuto si chiude un anno tutto sommato positivo, che ha portato la squadra giallorossa tra le più ambite del panorama dilettantistico calabrese e non solo. Nell’anno solare appena concluso, la squadra gestita dalla Misericordia di Isola, del governatore Leonardo Sacco, ha raccolto 53 punti (30 la passata stagione e 23 nell’attuale), frutto di 15 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte. E’ l’ottava squadra per punti conquistati tra Eccellenza e Promozione, dunque su circa 60 squadre .

Le reti messe a segno nel 2015 sono invece 60 (31 la passata stagione, 29 nell’attuale), il secondo attacco più prolifico dell’anno dietro solo alla Cittanovese che ne ha realizzati 65; Un po’ diversa la situazione difensiva con ben 30 gol subiti (16 la passata stagione, 14 quest’anno). Per quanto riguarda i singoli invece, la palma di miglior marcatore spetta a Covelli, autore di 20 gol, più distaccati Marano e Rizzo fermi a 8 e Scuteri 5. Quest’ultimo, anche senza dati alla mano, è sicuramente il calciatore ad aver fornito più assist da gol, offrendo, inoltre, sempre un rendimento positivo e costante.

In termine di presenze il calciatore più utilizzito è Covelli con 27 presenze su 30 partite, a seguire Scuteri, Ribecco e Viscomi a quota 26, più distaccati Marano e Lamberti fermi a 22. Tra gli under è Girasole il più utilizzato con 19 presenze, seguono Giampiero Bruno a quota 17 e Tipaldi 16. Questi i numeri principali dell’anno appena concluso, per la Polisportiva Isola Capo Rizzuto, ora si aspetta il 2016, con la speranza che tutti i numeri possano essere migliorati. Ad iniziare già dalla sfida di domani in casa del Roggiano, anche il 2015 iniziò in trasferta, col 2-2 in casa del Bocale, stavolta bisogna vincere.

Lascia un commento

Scroll To Top