Petronà annichilito, prima gioia per il Torre Melissa

Petronà annichilito, prima gioia per il Torre Melissa

NUOVA TORRE MELISSA-PETRONA’ 3-0

NUOVA TORRE MELISSA: Devona, Turano A. P., Ciampà, Riga, Todaro, Squillace,  Smail (89′ Bonesse), Livadoti, Regalino (63′ Cursio),  Salvemini, Basta G. (67′ Basta A.).  A disposizione: Villaverde, Federico, Tigano, Turano A. Allenatore: Porcelli

PETRONA’: Colosimo M., Colosimo E. (65′ Pascuzzi),  Muraca (81′ Cosco), Car rozza, Corigliano, Trapasso, Gigliotti, Talarico, Ferraggina, Berlingeri D. (73′  Perri), Rizzuti. A disposizione:  Capellupo, Cosco, Anania,   Berlingeri A.,  Gentile. Allenatore:  Iozzo

ARBITRO: Granata di Rossano

MARCATORI: 17′ pt e 73′ st  Salvemini, 94′ st Basta A.

TORRE MELISSA – Dopo due sconfitte, arriva prima vittoria. Tra le mura amiche, gli uomini del duo Porcelli-Durante, hanno avuto la meglio sul Petronà. Tre a zero il risultato, frutto  di una gara perfetta e senza  sbavature: difesa attenta,  centrocampo combattivo e  attacco pungente ed efficace.

La Torre, al completo (assente il solo Federico C. per  squalifica), scende in campo con il 4-2-3-1, con Salvemini, piazzato alle spalle dell’unica punta Regalino. Ed è proprio il trequartista  ex Cutro a sbloccare il match con un gol di testa: cross dalla destra di Squillace per  Salvemini, che di tuffo insacca. Passata in vantaggio, la  Nuova Torre Melissa macina gioco e azioni, gli ospiti  tentano di reagire ma solo  alla mezz’ora di gioco si  vedono dalle parti di Devona con Rizzuti il cui tiro però termina sul fondo. Prima dell’intervallo il solito Salvemini (migliore in  campo), si ritrova tra i piedi  la palla del raddoppio ma la  conclusione è debole e il  portiere para.

La ripresa inizia così come  si era concluso il primo  tempo, con i torremelissesi  in attacco. Al 62’, la gara inspiegabilmente si innervosisce e  l’arbitro espelle, per proteste, prima Gigliotti e poi  Devona. Passano 10 minuti e Salvemini, raddoppia: azione in  solitaria e destro preciso, al  quale nulla può Colosimo  M., 2 a 0 e partita chiusa. Al 49′, Basta A. mette a segno la terza rete. Dopo 5 minuti di recupero, il signor Granata, manda tutti negli spogliatoi.

Lascia un commento

Scroll To Top