Petronà al tappeto! Un guizzo di Ribecco regala tre punti al Sant’Anna

Petronà al tappeto! Un guizzo di Ribecco regala tre punti al Sant’Anna

PETRONA’-SANT’ANNA 0-1

PETRONA’: Colosimo, Rizzuti, Muraca (38’ st Schipani), Carrozza, Corigliano, Trapasso, Perri (44’ st Elia), Talarigo, Ferragina, Pascuzzi, Berlingeri. A disposizione: Capellupo, Cosco, Colosimo, Anania, Gentile. Allenatore: Iozzo

SANT’ANNA: Scaccianoce, Stillitano, Demeco, Scandale, Marsala, Venneri, Guarino (35’ st Pignanelli), Fra. Ribecco, Samake (42’ st Petrocca), Garofalo, Fa. Ribecco. A disposizione: Caterisano, Comito, Condello, Leone, Liperoti. Allenatore: Maiolo

ARBITRO: Volpe di Vibo Valentia

MARCATORI: 32’ pt Francesco Ribecco

Ritorna alla vittoria il Sant’Anna di mister Maiolo e lo fa contro un Petronà mai domo che ha saputo mettere in difficoltà i gialloverdi. Un Sant’Anna che deve fare a meno degli assenti Giungato, Liperoti e Rodio tenuti ai box da infortuni muscolari e, nonostante le importanti assenze, ha saputo lottare e conquistare tre punti importanti sia per la classifica che per il morale di un gruppo forte e compatto.

Temperatura rovente al “Comunale” di Cerva ma, nonostante il tempo estivo, i gialloverdi partono forte e già al 10’ Guarino, smarcato da un lancio preciso di Fabio Ribecco, non trova il tempo per la conclusione da buona posizione. Al 15’ ancora Fabio Ribecco per Guarino che davanti al portiere manca il colpo di testa che avrebbe portato i suoi in vantaggio. Al 23’ ci prova il Petronà su calcio piazzato con Talarigo che manda la palla di poco a lato. Al 32’ fa tutto Garofalo sulla fascia sinistra: salta due avversari con caparbietà e mette la palla al centro, Corigliano non ci arriva e Francesco Ribecco dal limite dell’area ne approfitta calciando al volo e mettendo la palla in rete. Per Ribecco è il primo gol in Prima categoria con la maglia gialloverde, una grossa gioia al suo quinto anno al Sant’Anna. La squadra di casa tenta una veemente reazione senza nessun risultato, con la difesa e il centrocampo gialloverde che bloccano ogni tentativo e il primo tempo finisce con il Sant’Anna in vantaggio.

Il Petronà rientra in campo con un altro piglio e, affidandosi ai suoi uomini di maggiore caratura, prova ad impensierire il Sant’Anna. Al 16’ Fabio Ribecco per Guarino che calcia al volo mandando la palla a fil di palo facendo tremare Colosimo. Al 23’ l’azione più pericolosa dei padroni di casa: punizione dalla trequarti, colpo di testa di Ferragina indirizzato all’angolino basso, ma Scaccianoce con uno scatto di reni manda la palla in angolo salvando il risultato. Al 37’ Fabio Ribecco prova la conclusione al volo dalla distanza con la palla che termina sulla traversa. La squadra di mister Maiolo tiene testa al forcing finale del Petronà che nei minuti finali porta in avanti ben quattro uomini.  Nei minuti di recupero il Petronà rimane in dieci dopo l’espulsione diretta del neo entrato Elia autore di una brutta reazione nei confronti di Scandale.

Con questa vittoria il Sant’Anna si riporta tra le prime della classe, tenendo il passo di Cariati e Atletico Botricello che, come da pronostico sembrano avere un altro passo. Intanto i gialloverdi torneranno in campo già mercoledì pomeriggio nel ritorno della gara di coppa Calabria, con La Sportiva Cariatese che arriverà a Sant’Anna cercando di recuperare lo svantaggio maturato nella gara di andata dalla squadra di mister Maiolo.

Lascia un commento

Scroll To Top