Pescara-Crotone, intervista a Menga di Mediaset Premium: “I calabresi meriterebbero la salvezza”

Pescara-Crotone, intervista a Menga di Mediaset Premium: “I calabresi meriterebbero la salvezza”

In vista del delicato match per i rossoblù in casa del Pescara, abbiamo intervistato Giammarco Menga, referente per l’Abruzzo di Mediaset Premium. A lui abbiamo rivolto alcune domande.

Pescara già retrocesso, Crotone ancora in lizza per la salvezza. Come inquadra questa partita, le motivazioni  possono essere determinanti?

Credo di sì, soprattutto nel finale di campionato. Il Crotone obiettivamente è la squadra che meriterebbe più delle altre la salvezza per la determinazione messa in campo negli ultimi mesi. Per il Pescara l’unico stimolo è quello di provare ad evitare l’ultimo posto“.

Per gli abruzzesi stagione disastrosa. Cosa non ha funzionato secondo lei?

Il peccato è all’origine. In estate sono state fatte valutazioni sbagliate, sopravvalutando la rosa e sottovalutando la serie A. Si è pensato di sopperire a limiti tecnici con il gioco corale, ma quando si sono perse le sicurezze acquisite l’anno passato in B, sono emersi i limiti caratteriali della rosa. Un vero peccato perché soprattutto nelle prime giornate (vedi alla prima con il Napoli o contro l’Inter) il Pescara sembrava in grado di dire la sua in questa stagione“.

Il Crotone si è svegliato forse troppi tardi. Pensa che abbia ancora delle chances salvezza?

Sì assolutamente. E’ vero che l’Empoli è tornato a fare punti, ma ripeto, il Crotone sta dimostrando di avere un’anima e meriterebbe la permanenza in serie A“.

Per quanto visto in questo campionato ritiene veritiera la classifica in coda?

Credo che soprattutto nella prima parte del campionato, proprio il Pescara meritasse diversi punti in più (ricordo errori dal dischetto a ripetizione, traverse e pali). Per il resto la classifica rispecchia i valori delle rose“.

Lascia un commento

Scroll To Top