Per la Metal Carpenteria trasferta non proibitiva in casa della Paper Moon

Per la Metal Carpenteria trasferta non proibitiva in casa della Paper Moon

Dopo la sconfitta di domenica scorsa contro la capolista Yamamay Lamezia, arrivata comunque in una giornata indimenticabile visto che al Palakrò sono arrivati circa un migliaio di sportivi crotonesi, la Metal Carpenteria di mister Asteriti si rituffa negli impegni di campionato. Le pitagoriche saranno ospiti in casa della Paper Moon, squadra che domenica scorsa si è imposta con un netto 3-0 in casa della Sensation di Gioiosa Jonica.

Una gara comunque abbordabile per le crotonesi che domenica si sono fermate dopo ben sette vittorie consecutive e che adesso vorranno riprendere a marciare nella giusta direzione. Alla ripresa degli allenamenti mister Asteriti ha fatto riflettere le sue ragazze su quegli che sono stati gli errori commessi nel corso della gara di domenica scorsa con l’obiettivo di correggervi in chiave futura. Anche perché l’obiettivo della Metal Carpenteria è quello di arrivare il più in alto possibile al termine della stagione regolare visto che la partecipazione ai playoff, quest’anno allargata a otto squadre, è praticamente scontata.

Un ottimo piazzamento nella griglia consentirà di avere maggiore chance nella corsa promozione. Le crotonesi sono riuscite a conservare la quarta posizione in classifica e con tutti gli scontri diretti ancora da giocare ci sono ancora le possibilità di raggiungere sia il terzo che il secondo posto, anche se non sarà facile, visto che sia Ekuba che Antico Casale corrono parecchio. Ma per tentare questa piccola impresa occorre essere perfette nelle gare considerate sulla carta abbordabili, proprio come quella del prossimo fine settimana che nascondono sempre qualche insidia e non possono essere affrontate allentando la tensione.

La Metal Carpenteria di sicuro non concederà sconti, sperando di approfittare di qualche passo falso delle altre concorrenti. In classifica la Yamamay ha preso il largo e al momento può vantare ben cinque punti di distacco sulla seconda.

Questa la graduatoria completa dopo le prime quattordici gare di campionato: Yamamay Lamezia 41, Antico Casale 36, EurofisconEkuba 33, Metal Carpenteria Crotone 28, Deseta casa 28, Di Diecogroup 26, Panificio Colacchio 26, Costa Viola 20, Elio Sozzi 14, Paper Moon 12, Sensation 8, Fidelis Torretta 8, G.M Volley 8, Stella Azzurra 6.

Lascia un commento

Scroll To Top