Per il Crotone la trasferta di Cagliari è ancora indigesta: Sau decide il match

Per il Crotone la trasferta di Cagliari è ancora indigesta: Sau decide il match

CAGLIARI-CROTONE 1-0

CAGLIARI: Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Dessena (dal 13′ st Ionita), Cigarini, Barella; Joao Pedro (dal 25′ st Faragò); Pavoletti, Sau (dal 31′ st Farias). In panchina: Crosta, Daga, Ceppitelli, Miangue, Romagna, Cossu, Deiola, Giannetti. Allenatore: Rastelli.

CROTONE: Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Cabrera, Martella; Rohden (dal 20′ st Kragl), Barberis, Mandragora, Stoian (dal 31′ st Crociata); Trotta (dal 14′ st Tumminello), Budimir. In panchina: Festa, Viscovo, Simic, Suljic, Pavlovic, Faraoni, Simy. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Doveri di Roma1.

MARCATORE: 33′ pt Sau (Ca).

AMMONITI: Cigarini (Ca), Padoin (Ca), Ceccherini (Cr).

Seconda sconfitta nelle prime tre giornate di campionato per il Crotone. I pitagorici inaugurano la Sardegna Arena e perdono di misura contro il team di Rastelli. A decidere il match una rete di Sau nel primo tempo, con l’attaccante lanciato verso Cordaz da un assist di Joao Pedro. Un Crotone brutto nel primo tempo, più determinato nella ripresa, ma che ha mostrato evidenti lacune in tutti i reparti. L’attacco, in particolare, è sembrato prevedibile e privo di velocità. Buone occasioni per il pareggio nel secondo tempo con Budimir, Cabrera ed una punizione di Barberis che ha sfiorato il palo.

Lascia un commento

Scroll To Top