Parte sabato 30 la quarta edizione del torneo di pesca “Le Castella Cath e Release”

Parte sabato 30 la quarta edizione del torneo di pesca “Le Castella Cath e Release”

La pesca sportiva è pronta a tornare a riva per affrontare il 4° torneo “Le Castella Cath e Release”, un appuntamento divenuto ormai fisso per gli amanti della pesca nella disciplina surf casting, un trofeo che anno dopo anno ha acquisito sempre più importanza anche a livello internazionale. Quest’anno la piccola frazione di Isola Capo Rizzuto si prepara ad accogliere la quarta edizione che avrà inizio oggi, sabato 30 settembre, e vedrà in gara oltre cento coppie di partecipanti provenienti da tutta Europa, tra cui anche la Turchia, patria adottiva del condottiero castellese Giovanni Dionigi Galeni, meglio noto come Ucci-Alì.

Cosa c’entra? Tanto, perché l’associazione di pesca sportiva del territorio che ha organizzato l’evento prende proprio il nome dell’ammiraglio turco/castellese, la Uccialì Fishing Team, che è ormai divenuta una delle migliori società su scala nazionale. La manifestazione che si svolgerà oggi, tra Praialonga e Steccato di Cutro, è una tappa italiana del circuito Golden League che garantirà l’accesso alla finale mondiale ed avrà una serie di iniziative e novità ad essa collegate.

L’evento è patrocinato dalla federazione italiana di pesca sportiva (FIPSAS) e il comune di Isola Capo Rizzuto ed è sponsorizzato dalla Shimano Fishing, azienda giapponese leader mondiale nella realizzazione di canne da pesca. Nei giorni scorsi si è tenuta la conferenza stampa dell’evento alla quale hanno partecipato, tra gli altri, Carmela Maiolo, vice sindaco di Isola Capo Rizzuto; Antonio Debilio e Alberto Foglietti, rispettivamente presidente regionale e provinciale Fipsas; Pierluigi Cantafio, Shimano manager; Luigi Campanaro, presidente Uccialì Fishing Team.

Nella stessa giornata sono state presentante, in anteprima mondiale, le nuovissime attrezzature della Shimano Fishing, illustrate dal campione del mondo Stefano Guido, membro della nazionale italiana. Tante le novità introdotte dall’associazione castellese per questo torneo, una su tutta il calcolo particolare dei punteggi, che come annunciato dal presidente regionale Fipsas sarà “copiato” per altri eventi. Inoltre, sarà possibile seguire in tempo reale la classifica parziale grazie all’applicazione realizzata dall’esperto webmaster Luca Mercurio della Multimedia Point di Le Castella, attraverso il sito web della società www.uccialifishingteam.it. Infine, la società ci tiene a precisare che il pescato sarà rilasciato in mare subito dopo il controllo dei giudici. Divertimento e salvaguardia della natura il motto della Uccialì Fishing Team.

Lascia un commento

Scroll To Top