Pareggio con emozioni tra Real Casabona e Nuova Petilia. Due gol per tempo

Pareggio con emozioni tra Real Casabona e Nuova Petilia. Due gol per tempo

(nella foto una formazione della Nuova Petilia)

Finisce in pareggio l’attesa partita fra il Real Casabona e la Nuova Petilia, rispettivamente terza e quarta in classifica e distanziate fra loro di due punti. La Nuova Petilia si schiera con Perri in porta, Scalise e Venturino al centro della difesa, Pace e Ierardi Luigi Paolo esterni bassi, Rocca Alessandro e Scandale esterni alti, a centrocampo Castagnino Salvatore, Ierardi Piero e Castagnino Vittorio, in attacco Cavallo Piero. Parte bene la squadra ospite che passa in vantaggio alla metà del primo tempo con un gol di Castagnino Salvatore al termine di una azione corale. Il pallone dalle retrovie, attraverso una intensa sequenza di passaggi “ad un solo tocco”, giunge all’interno dell’area di rigore avversaria dove Piero Cavallo serve “ a rimorchio ” l’accorrente n. 10 petilino che con un preciso tiro batte il portiere avversario. Davvero una grande e spettacolare azione. Neanche il tempo di gustare il vantaggio ed Il Real Casabona pareggia con Seminario il cui calcio di punizione viene sfortunatamente deviato in rete da Alessandro Rocca.

Nella ripresa l’arbitro assegna un calcio di rigore ai locali per un fallo del difensore Venturino che viene ammonito per proteste. Tigano trasforma con freddezza la massima punizione fra la rabbia e lo sconforto dei giallorossi che restano in dieci per l’espulsione, per reiterate proteste, dello stesso Venturino. Poco più tardi l’arbitro Giovanni Luzzi ristabilisce la parità numerica espellendo un calciatore del Real Casabona, ma il risultato resta fermo sul 2 a 1.

Per gli uomini di Cropanese e Gumari sembra profilarsi la quarta sconfitta stagionale ed invece il sempre più convincente under Rosario Pace con un forte tiro da fuori area regala alla sua squadra un pareggio che è equo per quanto le due squadre hanno espresso nel corso di una combattuta e corretta partita. Con questo punto i padroni di casa mantengono il terzo posto in classifica sia pure in coabitazione con il San Mauro Marchesato mentre la Nuova Petilia scivola al quinto posto. Nel prossimo turno la Nuova Petilia ospiterà la Akerentia mentre il Real Casabona sarà impegnato nella trasferta di Carfizzi.

Lascia un commento

Scroll To Top