Papanice, vale la legge del “Lerose”. Tris al Cerva

Papanice, vale la legge del “Lerose”. Tris al Cerva

(nella foto una formazione del Papanice)

PAPANICE-CERVA 3-0

PAPANICE: Cristaldi, Nicoscia (40’ st Simina), C. Carvelli I, Dozzi, C. Carvelli II, Santoro (10’ st Facente), Ioppoli, Adamo, Richichi, De Pasquale, Cavallo (25’ st Devona). In panchina: Zangari, Porta, Santantonio, Migale. Allenatore: Cesario

CERVA: Sacco, Grifo, Sinipoli, Colosimo, Caligiuri, Strignile, Marchio, Tallarico, Costantinescu, Grande, Valoroso. In panchina: Brescia, Pupo, Battesimo. Allenatore: Bolotta

ARBITRO: Mastroianni di Lamezia

MARCATORI: 13’ st Dozzi, 22’ st De Pasquale, 35’ st Dozzi

PAPANICE (Kr) – Da quando il Papanice ha iniziato a giocare sul terreno del “Lerose”, la squadre di Ottone Cesario ha sempre vinto. Infatti, tra le mura amiche i rossoblù del presidente Megna hanno un ruolino impressionante. Contro il Cerva, dopo un primo tempo giocato alla pari, si scatena Dozzi che con una doppietta, unita al gol di De Pasquale, regala la vittoria al Papanice portandolo momentaneamente al quinto posto, occupato a braccetto con Real Fondo Gesù e Real Cerva. Mentre, l’Us Cerva con questa sconfitta vede sempre più vicino lo spettro della retrocessione.

Lascia un commento

Scroll To Top