Papanice, la salvezza è vicina. Grande reazione della squadra dopo il mercato

Papanice, la salvezza è vicina. Grande reazione della squadra dopo il mercato

Il successo nel derby con lo Scandale nel derby di domenica ha rilanciato il Papanice, dopo due sconfitte consecutive. La squadra del presidente Laratta ha 6 punti di vantaggio sul quintultimo posto con 9 giornate ancora da giocare. La salvezza è ancora tutta da conquistare, da un’analisi superficiale potremmo dire che mancano 7-8 punti almeno per essere sicuri, ma potrebbero anche bastarne di meno. Pensando però alla situazione della scorsa stagione, o anche a quella del mese di novembre, non si può che applaudire il lavoro svolto.

Il Papanice è al suo secondo anno in Prima categoria, campionato inedito per la frazione crotonese, e sta giocando a viso aperto ogni gara. Il tecnico Villaverde ha ereditato una situazione difficile, con alcuni calciatori che non avevano reso al massimo. Col lavoro, supportato dalla società e soprattutto dal diesse Pantaleone Megna, è riuscito a costruire una squadra solida e capace anche di giocare bene.

Trascinata dai gol del bomber di casa De Pasquale i papanicesi sono usciti fuori dalle sabbie mobile della lotta playout. Nonostante l’infortunio dell’attaccante, sono riusciti a vincere il derby contro una squadra in lotta per i playoff come lo Scandale, segnale che il team è vivo che più che mai ed intende festeggiare la salvezza quanto prima. Domenica trasferta a Botricello col Real Botro: un risultato positivo sarebbe un altro passo importante verso il traguardo.

Lascia un commento

Scroll To Top