Papanice, domenica il ritorno. Il presidente Megna: “Vogliamo gente allo stadio”

Papanice, domenica il ritorno. Il presidente Megna: “Vogliamo gente allo stadio”

C’è chi non sta più nella pelle. L’emozione è tanta nel piccolo paesino di Papanice per il debutto contro il San Nicola Carfizzi di domenica in Terza categoria al “Franco Lerose”. Torna finalmente la squadra rossoblù in un campionato dilettantistico dopo le esaltanti stagioni che si sono susseguite dal 2009 al 2016. La squadra si sta allenando ormai da più di un mese agli ordini dell’esperto Santino Parise con il giusto mix di esperienza e di gioventù per fare bene in un campionato non del tutto facile come quello di Terza categoria, con tante realtà che vogliono onorare il proprio paese come il Papanice.

Il massimo dirigente papanicese è Francesco Megna che oggi ci descrive tutte le sue sensazioni in vista di domenica: “L’emozione è tanta, vista anche la mia poca esperienza in Terza, la paura che il progetto non venga condiviso. Ma sono positivo, d’altronde lo devi essere per forza quando ti metti in gioco”. Il Papanice comunque è molto motivato per domenica ed è subito a caccia dei tre punti, ma sentiamo dal presidente quale sarà l’obiettivo stagionale: “Dopo il risultato del progetto dello scorso anno, oggi abbiamo unito la grinta dei ragazzi con l’esperienza dei veterani, sperando, che sia un bel campionato all’insegna dello sport, non puntare alla vittoria ma sicuramente a un bel campionato”. Domenica si aspetta il pienone per l’esordio?: “Non lo so, ma la grande vittoria sarebbe portare nel corso del campionato sempre più gente ad assistere alle partite”.

Lascia un commento

Scroll To Top