Papallo è un highlander: il Cotronei espugna anche il campo di Cirò

Papallo è un highlander: il Cotronei espugna anche il campo di Cirò

(nella foto Papallo di fianco del presidente Loria)

CIRO’-COTRONEI 1962 1-2

CIRO’: Varano, Le Rose, Pugliese, De Roberto, Leto (35’ pt Gandolfo), Marincola, Cortese, A. Agresti, Zumpano, Affatato, V. Agresti. In panchina: G. Spataro, Sicilia, A. Spataro, Ceravolo, Potestio. Allenatore: F. Agresti.

COTRONEI 1962: Borza, Vizza, Gambella, L. Vaccaro, Macrì, Romano, Papallo, Garofalo, Crugliano (28’ st Vona), Oliverio, Chimento (40’ st Toscano). In panchina: Stumpo, Pace, Cortese. Allenatore: Papallo.

ARBITRO: Crugliano di Crotone.

MARCATORI: 26’ pt e 37’ st (rig.) Papallo (Co), 47’ st Zumpano (rig.) (Ci).

 

CIRO’ (Kr) – Impresa del Cotronei che sbanca con pieno merito il “Malena” di Cirò, finora teatro solo di vittorie per la squadra di casa. Decisivo l’allenatore-giocatore Papallo, implacabile ed immortale, autore di una doppietta con il primo gol bellissimo. I cotronellari ora vedono avvicinarsi la possibilità di salvezza diretta.

Lascia un commento

Scroll To Top