Pallavolo Crotone show, Elio Sozzi abbattuta! Oggi quarti di finale di Coppa Calabria

Pallavolo Crotone show, Elio Sozzi abbattuta! Oggi quarti di finale di Coppa Calabria

(nella foto una schiacciata di Nina Bitonti)

Rispetta tutti i pronostici la Metal Carpenteria Crotone che infila la seconda vittoria consecutiva e si sbarazza senza troppi problemi della Elio Sozzi a Reggio Calabria. Troppo il divario tecnico tra le due squadre in campo con la formazione pitagorica che fin dalle prime battute mette in chiaro le cose per chiudere la pratica nel più breve tempo possibile. Asteriti concede un turno di riposo a capita Pioli che comunque si accomoda in panchina. A fare la voce grossa sono Nina Bitonti (ben 43 punti alla fine del match), Carla Previtera (30), Debora Cosentino (21) e Silvia Reale (17). Il primo parziale scivola via velocemente con la Metal Carpenteria che scappa fin da subito e va a chiudere 25-12. Il secondo set è ancor più facile per le atlete pitagoriche che concedono pochissimo alle avversarie che proprio non riescono a trovare le giuste contromisure e devono arrendersi sul 25-7. La partita di Reggio Calabria si trasforma in una prova generale per l’impegno di Coppa Calabria con Lamezia, nel terzo set le crotonese mollano leggermente la presa ma in meno di un’ora totale chiudono definitivamente il match portando a termine il parziale sul 25-20.

Ma non c’è tanto tempo per godersi questa vittoria visto che oggi, martedì 18 febbraio, al Palakrò arriverà il Lamezia per la gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Calabria. Un match che arriva contro una delle due squadre che sta dominando il campionato ma ferita dalla sconfitta interna contro Castrovillari di un paio di settimane fa. Sarà una gara difficile ma che le crotonesi hanno tutta la voglia di giocarsi. «E’ una competizione – ammette mister Asteriti – a cui teniamo tantissimo. L’abbiamo vinta con una gara fantastica contro Pizzo due anni fa proprio qui a Crotone. In passato ci siamo aggiudicati già tre edizioni e anche quest’anno vogliamo dire la nostra. Una partita che ci mette di fronte una squadra forte come quella Lametina, la formula è un po’ strana perché mette di fronte non tanto quelli che sono i valori reali che il campionato esprime quanto la vicinanza tra le due società. Sarà comunque un ottimo test, sia per quanto riguarda la Coppa Calabria stessa che per il prosieguo del campionato. E’ chiaro che davanti al nostro pubblico ci teniamo a fare bella figura». 

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top