Pallavolo Crotone inserita in un girone di sei squadre. C’è anche la Fidelis Torretta

Pallavolo Crotone inserita in un girone di sei squadre. C’è anche la Fidelis Torretta

La Fipav ha presentato i nuovi calendari e la formula per anno 2020/21 del Campionato di Serie B a cui parteciperà la POSEIDON CROTONE. Le Sirene sono state inserite nel mini girone “M2” di 6 squadre insieme alle cugine del FIDELIS TORRETTA al PRIMADONNA VOLLEY BARI, BATTIPAGLIESE VOLLEY (SA), LAVINIA GROUP TRANI (BT) e NARCONON MELENDUGNO (LE).

La formula vedrà prima lo scontro tra le partecipanti al girone con partite di Andata e Ritorno, la cui classifica definirà i match della seconda fase che farà conoscere la promossa in B1 per i playoff e per la retrocessione.
Dopo essere risultate negative ai tamponi di controllo Covid, le ragazze stanno riprendendo il ritmo allenamento in palestra, le ultime che arriveranno riprenderanno martedì con la seduta pesi seguita dalla preparatrice professoressa Ilenia Dell’Amico che ha seguito le atlete in questo periodo, dando indicazioni personalizzate per far svolgere una serie di esercizi a casa, potrà completare il percorso atletico.

Allo stesso tempo mister Argiró ha fatto una prima analisi dei dati scout ricavati dalle prestazioni durante le 3 partite amichevoli svolte prima di diventare zona rossa e consegnato a mister Asteriti al fine di impostare il nuovo programma tecnico tattico che dovrà portare la squadra pronta per il suo esordio previsto per il 23 gennaio 2021.

Mister Asteriti: “Sono soddisfatto di quanto fatto dalle ragazze e dello spirito di adattamento mostrato in occasione dello stop del campionato e del gran lavoro fisico svolto a casa, ciò permetterà di lavorare meglio sulla tecnica e sui meccanismi di squadra, appena sarà possibile programmeremo allenamento congiunti per confrontarci con altri club sempre con la massima attenzione ai protocolli covid imposti dalla federazione ma anche dal buon senso oltre che da uno staff medico societario sempre vicino e attento alle esigenze della squadra“.

Lascia un commento

Scroll To Top