Pallavolo Crotone, bella vittoria contro il Giarre

Pallavolo Crotone, bella vittoria contro il Giarre

PALLAVOLO CROTONE-GIARRE 3-1

Mister Asteriti deve fare ancora a meno di Andrea Ranieri, causa un infortunio che le impedisce di entrare in campo da prima di Natale, e schiera Capponi, 12 punti e Cesario, 13 punti che mostrano entrambe le loro qualità in posto 4, al centro Gambuzza e la rientrante Kus, anche lei reduce da un infortunio al braccio. Le due centrali hanno dominato sotto rete, sia in fase di attacco che con fondamentali muri, in particolare nel 2° set, seguendo le puntuali direttive provenienti dalla panchina. Capitan Pioli, detta i tempi degli attacchi, rifornendo le sue compagne con le migliori palle possibili, che hanno permesso di uscire dall’incubo del primo set e indirizzato la squadra verso le vittoria.

La panchina anche dopo l’uscita per infortunio della giocatrice avversaria, sprona le atlete a non perdere lucidità e concentrazione, e non abbassare mai la guardia nei confronti di una formazione anch’essa affamata di punti salvezza. Il Giarre affidandosi in attacco alla sola Palmieri non riesce a mantenere a galla la partita, affondando nel corso del 3° e 4° set sotto le battute e gli attacchi avversari, con un risultato a favore delle Sirene di 25/14 – 25/13. Grande prestazione di Giulia Turretta, che mette a terra 10 punti e della giovane libero Letizia De Rose, che nonostante influenzata si dimostra sempre più una sicurezza nelle difesa della squadra, ripagando la fiducia del mister nei suoi confronti.

MISTER ASTERITI: “Da un bel po’ ci stiamo allenando su livelli più alti, e di conseguenza stiamo giocando molto meglio della prima parte della stagione, aspettiamo il rientro di Andrea Ranieri e che la condizione fisica delle infortunate migliori maggiormente. Da martedì testa al Trinka Palermo altro scontro diretto e non dico altro“.

Lascia un commento

Scroll To Top