Ortolini show contro il Pino Donato Taverna: il Mesoraca vola in testa

Ortolini show contro il Pino Donato Taverna: il Mesoraca vola in testa

MESORACA-PINO DONATO TAVERNA 5-1

MESORACA: Pallone, Stefanizzi, Ruga (85′ Castagnino), Marino, Barbera, Ruberto, Marrazzo R., Vescio (77′ Marrazzo P. 99), Brizzi (87′ Cozza), Ortolini (87′ Berardi), Marrazzo P. 88.

PINO DONATO TAVERNA: Di Marco, Frustaci, Viscomi, Cosentino C., Cariati, Tozzo, Cosentino F., Montesani, Pullano, Puleo, Corea.

ARBITRO: Montalto di Rossano.

MARCATORI: 17′, 35′, 75′ Ortolini (M), 27′ Marrazzo P. ’88 (M), 40′ Cariati (T), 89′ Castagnino (M).

 

Giornata di sole a Mesoraca e pubblico delle grandi occasioni. Al Serravalle, infatti, si contano 500 presenze sugli spalti. Pubblico degno delle due squadre che stanno per affrontarsi. Da una parte il Mesoraca di Mister Varacalli che arriva da 11 vittorie consecutive e vuole operare il sorpasso. Dall’altra il Pino Donato Taverna che non ha mai perso in stagione e conta i miglior attacco e difesa del campionato.

Parte subito forte il Mesoraca che opera una buona pressione offensiva che sporca la costruzione della manovra tavernese. Al 17′ passa il Mesoraca. Calcio d’angolo messo fuori dalla retroguardia tavernese, recupera palla Vescio vicino l’area e lascia partire il sinistro che Di Marco respinge ma non benissimo. Sulla palla si avventa Ortolini che mette in rete facile, facile per l’1-0 mesorachese.

Al 27′ raddoppio del Mesoraca. Il lancio da centrocampo spedisce Bomber Marrazzo da solo verso la porta. Il capitano del Mesoraca fa secco facilmente l’estremo avversario alzando la palla e fa 2-0.
Passano 10′ ed il Mesoraca fa tris. Brizzi apre sull’out di sinistra per l’accorrente Vescio che di prima mette in mezzo un cross bellissimo sul quale Ortolini impatta benissimo e fa secco Di Marco che non può nulla. L’azione ed il gol sono di pregevole fattura. Quando sembra che la partita sia finita, ecco che al 40′ il capocannoniere Cariati si procura un rigore che trasforma personalmente siglando il gol del 3-1.

Ripresa che inizia con lo stesso canovaccio. Mesoraca sempre in pressione e Taverna che non riesce a rendersi pericolosa dalle parti di Pallone. Al 50′ Ortolini va vicino alla tripletta personale con un bel destro che Di Marco respinge, sulla ribattuta ancora Ortolini che prova ad incrociare la sfiora il palo.

Al 75′ la tripletta di Ortolini è servita. Bomber Marrazzo serve centralmente con un passaggio proprio Ortolini appostato poco fuori area. Finta di corpo a saltare il diretto marcatore e conclusione fulminante di destro che buca per la quarta volta Di Marco. Ci prova Vescio, 5 minuti più tardi, servito da calcio d’angolo da Brizzi. Salta il marcatore sull’out di destra, entra in area e mette in mezzo forte rasoterra. La palla sbatte contro un difensore e poi sul palo. Sfortunato. Quando sembra finita ecco che il Mesoraca segna con Castagnino, da poco entrato, la rete del 5-1. Una girata bellissima da fuori area diretta all’angolino sul quale Di Marco non accenna movimento. La manita del Mesoraca è servita.

Festa grande al Serravalle con la squadra di Mister Varacalli che fa festa per la vetta raggiunta e Taverna che non è sembrata affatto la squadra invincibile di questa prima parte di campionato non rendendosi mai pericolosa se non in occasione del gol della bandiera.

Roberto Tesoriere

Lascia un commento

Scroll To Top