Nuovi volti rossoblù, focus su Mihai Alexandru Balasa

Nuovi volti rossoblù, focus su Mihai Alexandru Balasa

Mihai Alexandru Balasa, rumeno classe 1995, è arrivato nei giorni scorsi a Crotone dalla Roma in prestito secco. Balasa è cresciuto calcisticamente nell’Academia Hagi e nel luglio 2012 è passato al Viitorul Costanza, squadra di Liga 1 rumena. Il giovane terzino si fa trovare subito pronto e alla sua prima stagione tra i professionisti colleziona 22 presenze, 1 gol e 2 assist. Il suo primo gol lo segna il 24 maggio 2013 e vale la vittoria per 2-3 sul campo della Dinamo Bucarest. Nell’estate del 2013 colleziona 1 presenza ancora con il Viitorul per poi essere acquistato dalla Roma. Con i capitolini colleziona tra campionato Primavera, coppa Italia Primavera e torneo di Viareggio 26 presenze e 3 gol, affermandosi tra i migliori nel suo ruolo. Il resto è storia recente e Balasa sarà fino a giugno 2015 un giocatore del Crotone. Mihai, inoltre, vanta diverse presenze con le nazionali giovanili rumene, in totale 22, di cui 5 con l’under 21.

Balasa è un terzino destro, ma in Romania ha ricoperto anche il ruolo di terzino sinistro, centrale di difesa e mediano. Le sue caratteristiche principali sono: una grande corsa, una discreta elevazione e un buon cross. In Romania è stato definito l’erede di Christian Chivu e a Crotone potrebbe consacrarsi definitivamente. Drago con molta probabilità lo utilizzerà a destra nella sua difesa, visto che Cane e Zampano non hanno convinto del tutto.

Di seguito un video tratto dal web con un gol di Balasa contro l’under 21 italiana:

Lascia un commento

Scroll To Top