Nuovi volti rossoblù, focus su Giuseppe Zampano

Nuovi volti rossoblù, focus su Giuseppe Zampano

Giuseppe Marco Zampano, classe 1993 genovese di nascita, è arrivato a Crotone a titolo definitivo, dopo che il ragazzo ha terminato il contratto con il Martina Franca il 30 giugno scorso. Giuseppe, gemello di Francesco (lo scorso anno alla Juve Stabia), è cresciuto nelle giovanili della Sampdoria e nel 2010/2011 passa in prestito alla Virtus Entella, dove però non lascia il segno. Nel 2011/2012 torna alla Sampdoria e segna 2 gol in 22 presenze nel campionato Primavera. L’anno successivo il passaggio in prestito in serie C1 al Portogruaro, qui Giuseppe Zampano colleziona 12 presenze. Il contratto con la Sampdoria scade e il difensore viene acquistato dal Martina Franca in serie C2: in terra pugliese il giocatore riesce ad esprimere al meglio le sue qualità e colleziona 16 presenze, condite da una rete. A fine stagione la chiamata di Ursino e per lui un contratto triennale con i rossoblù del presidente Vrenna.

Zampano nasce centrocampista laterale, ruolo congeniale per sfruttare al meglio la sua velocità, ma nel precampionato è stato utilizzato da Drago come terzino destro, anche se sembra non aver convinto del tutto, visto che lo stesso allenatore pitagorico nelle ultime uscite gli ha preferito altri elementi. Sicuramente meno promettente del gemello Francesco (già nel giro nelle nazionali minori), Giuseppe può ancora migliorarsi tanto e già nell’ultima amichevole precampionato contro il Corigliano Schiavonea ha dato dimostrazione di una graduale crescita.

Di seguito direttamente dal canale YouTube del Crotone calcio le dichiarazioni di Giuseppe Zampano dopo l’amichevole precampionato col Potenza:

Lascia un commento

Scroll To Top