Nuovi volti rossoblù, focus su Claiton Dos Santos

Nuovi volti rossoblù, focus su Claiton Dos Santos

Claiton Dos Santos, difensore brasiliano classe 1984, è arrivato a Crotone dal Chievo Verona, dopo aver terminato il contratto con i clivensi. Il difensore esordisce in Italia con la maglia del Bologna, dove nella stagione 2000/2001 colleziona una presenza in serie A, giocando più di mezz’ora contro l’Inter. Nella stagione successiva passa a gennaio al Milan, dove viene aggregato alle formazioni giovanili. Nel 2004/2005 viene mandato in prestito a Prato (solo 1 presenza per lui) e nella stagione successiva a Lecco in serie C2. Nel 2006/2007 passa al Varese in serie C2, dove diventa un pilastro della difesa lombarda. Claiton resta qui fino alla stagione 2010/2011 collezionando in totale 130 presenze e 8 gol. La cavalcata dalla C2 alla serie B dei varesini mette in mostra il talento del difensore brasiliano, che nel 2011/2012 passa al Bari, sempre in serie B, dove resta per due stagioni, segnando tra l’altro 6 gol. Lo scorso anno il passaggio al Chievo Verona, in serie A, dove Claiton scende in campo in 8 occasioni, cinque delle quali da titolare. Da quest’anno lo vedremo con il Crotone, con il quale ha firmato un contratto biennale.

Difensore mancino dal fisico imponente, Claiton Dos Santos, è il colpo di maggior caratura fatto nel reparto difensivo in questo mercato estivo. Difensore col vizietto del gol e dal carisma indiscusso, ha già indossato la fascia di capitano in occasione dell’amichevole contro la Vibonese e nella sfida di Coppa Italia contro la Casertana (dopo la sostituzione di De Giorgio). Puntale nelle chiusure e abile nel colpo di testa va a sopperire alla cessione di Ligi, passato al Bari.

Nel video che segue, le prime dichiarazioni a Fc Television di Claiton Dos Santos, sbarcato Crotone il 29 luglio scorso:

 

Lascia un commento

Scroll To Top