Nuoto, record regionale per Daniele Buzzurro

Nuoto, record regionale per Daniele Buzzurro

La Kroton Nuoto partecipa al gran completo alle eliminatorie provinciali di Vibo Valentia valide per la qualificazione alle finali regionali indoor di marzo. Una manifestazione che ha visto in acqua ben 276 atleti in rappresentanza di 10 società calabresi con 1124 presenze gara.

Il gruppo crotonese con ben 53 atleti (anno di nascita dal 1996 al 2005) si distingue per qualità all’importante appuntamento e dimostra un trend positivo al di la delle più rosee aspettative. Il team del tecnico Fantasia è maturato non poco, riuscendo a garantire qualità in tutte le sue uscite “agonistiche” della nuova stagione 2013-2014. Il merito è da ascrivere sia all’organizzazione della società del Presidente Crugliano, uno Staff Tecnico di prim’ordine con un preparatore atletico, un nutrizionista ed uno psicologo che accompagnano la preparazione dei ragazzi in stretta collaborazione con l’Allenatore, sia alla completa maturazione degli atleti in un clima di serenità e condivisione di obiettivi. I risultati sono certamente incoraggianti viste le performance della stagione.

A Vibo Valentia la Kroton ha fatto sentire la sua presenta “piazzando” quasi tutti i suoi atleti nelle finali di marzo e candidandosi prepotentemente a concorrere alla vittoria finale.

Senza elencare tutte le prestazioni dei 53 componenti dello squadrone pitagorico, si vuole sottolineare il Record Regionale conquistato da Daniele Buzzurro (Cat. Esordienti “B”) nei 100 misti conclusi in 1’23”20, un tempo di ben 8” migliore del precedente limite.

Il tecnico Roberto Fantasia: “Sono molto soddisfatto per i risultati di questo appuntamento che era un vero e proprio test per verificare l’attuale stato di forma della squadra oltre ad essere importante indice per vedere come i ragazzi riuscissero a dare il massimo in una fase di carico di lavoro che li ha appesantiti e resi meno brillanti. Le qualificazioni per le finali con riscontri cronometrici interessanti di quasi tutti i miei ragazzi, mi conforta ed è di buon auspicio per il futuro prossimo quando arriveremo al 100% in vista anche degli appuntamenti Nazionali”.

Lascia un commento

Scroll To Top