Nicola è carico: “Siamo sulla strada giusta. La squadra è destinata a migliorare”

Nicola è carico: “Siamo sulla strada giusta. La squadra è destinata a migliorare”

Prima della sfida in casa del Sassuolo il tecnico Davide Nicola ha incontrato la stampa. Al di là della gara di Reggio Emilia l’allenatore vede dei segnali positivi dal gruppo: “Io penso che siamo sulla strada giusta. Già col Cagliari si sono visti netti miglioramenti nell’atteggiamento tattico e di conseguenza nei duelli individuali vinti. Sbagliamo quando ci facciamo prendere dalla foga di cercare questa benedetta prima vittoria, lì perdiamo l’equilibrio tra i reparti“.

Sul prossimo avversario: “Il Sassuolo è una squadra che ha una continuità da 4 anni mentre noi siamo insieme solo da 3 mesi. Sappiamo come loro giocano e che approccio hanno, probabilmente invece loro non conoscono bene il nostro. Ci potrebbero essere delle novità nella formazione, ma mi prenderò tutto il sabato per decidere. Questa squadra ha dei valori importanti, e meritiamo sicuramente di più del punto che abbiamo in classifica“.

Palladino sacrificato?: “Lui è uno dei giocatori di serie A che corre di più, con quantità ma anche qualità. Nel calcio moderno non si può pensare ad un attaccante che non partecipi alla fase difensiva. Soltanto in determinate circostanze possiamo pensare a lasciare staccati gli attaccanti per tenere bassa la linea difensiva avversaria, ma in A determinati equilibri non puoi perderli. Palladino e Stoian assieme? Per me sono due calciatori con caratteristiche simili, non è semplice farli convivere“.

Lascia un commento

Scroll To Top