New Team Basket Camp, che successo!

New Team Basket Camp, che successo!

Grande successo per il New Team Basket Camp, il primo Camp di basket interamente organizzato dalla società crotonese di basket New Team 2000 e svoltosi proprio a Crotone il 29 e 30 luglio scorsi all’Hotel Casarossa.

Il Presidente Egidio Carbone ha ideato e organizzato questo camp rivolgendolo principalmente ai ragazzi del suo vivaio ma che ha coinvolto anche atleti provenienti da altri centri del crotonese.

L’invito al camp è stato accolto molto positivamente dai giovani cestisti crotonesi e la partecipazione è stata ben oltre le aspettative: trentasette ragazzi di età compresa fra gli otto e i diciannove anni hanno, infatti, aderito, vivendo insieme due giorni di lavoro intenso ma anche di svago. Il programma prevedeva uno stage di perfezionamento che è stato tenuto da Pasquale Iracà, responsabile tecnico del settore giovanile Viola Reggio Calabria e referente calabrese per la Federazione Italiana Pallacanestro. Iracà è stato coadiuvato da Francesco Gualtieri, allenatore nazionale, e da Cristian Venuto e Roberto Lo Giacco, giocatori nonché istruttori (insieme a Ugo Maeran, Michele Corrado e Francesco Romano) della New Team.

Il camp è stato realizzato con la formula semiresidenziale: i ragazzi hanno, dunque, trascorso l’intera giornata all’interno del villaggio partecipando a due allenamenti giornalieri con inizio alle ore 9 ed alle ore 17, per poi trascorrere insieme due ore di puro svago nelle acque della piscina, prima di pranzare nel ristorante della struttura che li ha ospitati. Martedì sera i genitori degli atleti sono stati invitati a partecipare alla cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione al camp che si è concluso all’insegna del divertimento!

Molto soddisfatto il Presidente Egidio Carbone per l’ottima riuscita dell’iniziativa che è stata realizzata nell’arco di quindici giorni grazie ad un duro lavoro ripagato con un grande successo!

“Quando il Presidente mi ha telefonato proponendomi questa due giorni a Crotone – dice il direttore tecnico del camp Pasquale Iracà ho risposto con entusiasmo accettando con piacere perché, come lui stesso sa, queste iniziative mi vedono sempre partecipe di buona lena. Sono partito da Reggio Calabria per stare qui a sudare insieme ai ragazzi e allo staff con l’intenzione di lasciare a ciascuno dei partecipanti qualcosa di buono da portare a casa. Questo camp è un po’ diverso da tutti gli altri perché ha una peculiarità importante: è rivolto ai ragazzi del territorio, mentre, di solito, i camp si fanno nei villaggi e coinvolgono ragazzi provenienti da tutta Italia. Dunque, al Presidente Carbone deve andare la gratitudine dei ragazzi poiché un’iniziativa del genere è da apprezzare perché pensata appositamente per loro. Ringrazio Erika Carbone – prosegue Iracà – per tutto il lavoro che ha fatto dietro le quinte perché senza la sua preziosa collaborazione non sarebbe stato possibile tutto questo. Abbiamo fatto un camp molto concentrato in due giorni ma molto intenso e, nonostante il caldo, i ragazzi non si sono tirati indietro”.

“Sono felicissimo di essere a Crotone – afferma Francesco Gualtieri, allenatore nazionale proveniente da Soverato – perché tanti anni fa ho giocato due stagioni con la New Team e, per me, è un ritorno bellissimo. Sono contento anche perché riprendo dopo un po’ di pause saltuarie dovute al mio lavoro. L’impegno che la New Team sta portando avanti nel territorio crotonese è ammirevole perché sta contribuendo a promuovere il basket con tante iniziative come quella del “Basket nei quartieri” portando i canestri nelle piazze della città. Ringrazio Iracà, che ha portato qui la sua professionalità mettendola a disposizione dei ragazzi e di noi tecnici; Egidio, Erika e tutta la New Team e le persone che ci sono state vicine; i genitori, che hanno avuto la pazienza di accompagnare i ragazzi i quali in questi due giorni sono stati splendidi: abbiamo fatto quattro sedute di allenamento pieno di caldo, intensi, senza fermarci mai! Ci siamo divertiti sui campi e in piscina in maniera intelligente, facendo sì che i ragazzi, alla fine dei due giorni, potessero portare a casa qualche cosa di importante e di bello”.

Forte è stato il riconoscimento da parte dei ragazzi nei confronti di Iracà, espresso nell’intensità degli applausi: “E’ un amico – dice Carbone- che quando ha potuto ha dato una mano alla New Team e alla pallacanestro in genere. Noi lo ringraziamo per questo e abbiamo già ragionato sulla possibilità, in futuro, di continuare questa collaborazione per la riuscita di manifestazioni simili e, soprattutto, per la crescita dei ragazzi a cui tanto teniamo: al di là di ogni aspettativa di diventare campioni, noi riteniamo che sia importante insegnargli a stare insieme, a socializzare e a vedere il mondo sotto l’aspetto sportivo in tutti i sensi. E’ questo l’impegno primario della nostra attività”.

Il presidente ha poi ringraziato Ciccio Gualtieri che ha già dato tanto al basket e ancora tanto può fare e i due giovani istruttori che, invece, non si presentano con un importante curriculum di allenatori in quanto, fortunatamente, sono dei “signori” giocatori che calcano ancora i campi della pallacanestro: “Roberto Lo Giacco che ci ha onorato della sua presenza contribuendo alla vittoria del campionato di serie D nella stagione appena conclusa, nonché il crotonese Cristian Venuto che, nella passata stagione, ha militato nella Jolly di Reggio Calabria”. Carbone ha poi ringraziato Arcangelo Curto, direttore dell’Hotel Casarossa, che ha messo la struttura a disposizione del camp aprendo la strada a collaborazioni future: si parla già del New Team Basket Camp 2014!

Nel frattempo, dopo una meritata pausa estiva, la New Team riprenderà con le attività esterne in giro per i quartieri e con i corsi di basket al Palakrò già dal primo settembre, preparandosi a festeggiare i venti anni di attività!

Lascia un commento

Scroll To Top