Nel derby l’orgoglio della Torre Melissa: Casabona stoppato sul pari

Nel derby l’orgoglio della Torre Melissa: Casabona stoppato sul pari

(nella foto una formazione stagionale della Nuova Torre Melissa)

CASABONA-N.TORRE MELISSA 3-3

CASABONA: De Giacomo, Giuda, Mancuso (dal 14’ st L. Corigliano (’95), Benincasa (dal 35’ pt L. Corigliano (’96)), Teodoro, Gallo, S. Pellizzi, Livadoti, Turano, Sangervasio, Policarpio. In panchina: Zidani, D. Pellizzi, Aprigliano, Siciliani. Allenatore: Cesario.

NUOVA TORRE MELISSA: A. Cursio, Bartolo, Berardi, Riga, Clausi, Amato, De Tursi, Aromolo, Pugliese, Letorusso, Basta. In panchina: De Pasquale, Khadiri, Morise, Leto, Russano, Tallarico, Scalise. Allenatore: L. Cursio.

ARBITRO: Artese di Crotone.

MARCATORI: 4’ pt Sangervasio (rig.) (C), 15’ pt Pugliese (rig.) (N), 37’ pt Policarpio (C), 12’ st Livadoti (C), 23’ st Morise (N), 37’ st Basta (N).

CASABONA (Kr) – Emozioni a non finire in un derby molto sentito. Il Casabona, favorito secondo i pronostici, viene bloccato da una Nuova Torre Melissa gagliarda che lotta fino all’ultimo minuto rimontando da 3-1 a 3-3. La squadra di casa paga in modo pesante le assenze di Andracchio e Novello squalificati, i due centrali di difesa titolari, ed una Torre in crescita ne approfitta per portare a casa un punto che fa morale e classifica grazie al gol decisivo di Antonio Basta.

Lascia un commento

Scroll To Top