Napoli, due rigori generosi per superare il Crotone. Insigne sugli scudi

Napoli, due rigori generosi per superare il Crotone. Insigne sugli scudi

NAPOLI-CROTONE 3-0

NAPOLI: Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Strinic; Rog (dal 10′ st Zielinski), Jorginho, Hamsik; Callejon, Pavoletti (dal 17′ st Mertens), Insigne (dal 27′ st Giaccherini). In panchina: Sepe, Rafael, Maggio, Albiol, Maksimovic, Ghoulam, Allan, Diawara, Milik. Allenatore: Sarri.

CROTONE: Cordaz; Sampirisi, Dussenne (dal 42′ st Cuomo), Ferrari, Martella; Rohden, Capezzi, Crisetig (dal 26′ st Barberis), Stoian; Trotta (dal 34′ st Acosty), Falcinelli. In panchina: Festa, Viscovo, Mesbah, Sulijc, Nalini, Tonev, Borello, Simy, Kotnik. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

MARCATORI: 32′ pt (rig.) e 25′ st Insigne, 21′ st Mertens (rig.).

AMMONITI: Rog (N), Martella (C), Crisetig (C), Ferrari (C).

ESPULSO: al 12′ st allontanato dalla panchina il tecnico Nicola (C).

Come da pronostico il Crotone lascia l’intera posta in palio al Napoli che sale temporaneamente al secondo posto in attesa della gara Palermo-Roma. Partita ordinata ed attenta quella del Crotone che riesce a limitare molto la squadra partenopea. A parte due ottime occasioni con Insigne e Callejon, neutralizzate da Cordaz, nella prima mezzora i padroni di casa faticano a passare. Per sbloccare il match serve un calcio di rigore, accordato per un dubbio contatto tra Sampirisi e Insigne. Dal dischetto lo stesso fantasista batte Cordaz per l’1-0.

Nella ripresa il Crotone sembra voler fare male al Napoli e Falcinelli costringe Reina ad una difficile parata. Poco prima di metà ripresa, però, altro rigore a favore dei partenopei con fallo su Hamsik. Dal dischetto stavolta ci va il neo entrato Mertens che realizza il 2-0. In precedenza, però, grandi proteste del Crotone per una ammonizione non comminata a Rog che sarebbe stato espulso. Per molto meno poco più tardi viene ammonito Crisetig. La solita sudditanza verso le grandi squadre.

Passano pochi minuti dal 2-0 ed il Napoli cala il tris: Jorgniho in verticale per Insigne che buca la difesa rossoblù eludendo la trappola del fuorigioco e destro preciso. Da segnalare nel finale l’esordio in serie A del giovane calciatore del Crotone Cuomo.

Lascia un commento

Scroll To Top