Mixed Martial Arts, nasce a Crotone la Scuola di Guardia Krotoniate

Mixed Martial Arts, nasce a Crotone la Scuola di Guardia Krotoniate

Mixed Martial Arts, questo è il significato della parola MMA, ad oggi la disciplina di Arti Marziali più completa e spettacolare esistente. Infatti, le Mixed Martial Arts (MMA) sono lo sport di combattimento a contatto pieno più completo che esista ed in assoluto il sistema migliore e più efficace per il combattimento reale a mani nude e per la difesa personale, particolarmente raccomandate per l’allenamento delle forze di polizia e militari.

Nelle Mixed Martial Arts è infatti permesso sia colpire che lottare e si possono utilizzare tecniche e colpi di tutte le arti marziali/sport di combattimento esistenti.

Il combattimento di MMA si svolge sia in piedi che a terra con l’utilizzo di tecniche sia di grappling (portate a terra, leve articolari) che di striking (pugni, calci, gomitate, ginocchiate). Questo sport consente quindi ad atleti di diverse arti marziali/sport di combattimento di confrontarsi tra di loro.

In Italia le MMA sono gestite dalla Federazione Italiana Grappling Mixed Martial Arts (FIGMMA).

La FIGMMA è riconosciuta dalla FIJLKAM, l’unica Federazione autorizzata in via esclusiva dal CONI a disciplinare e gestire le MMA in Italia.

Da oggi questa disciplina è finalmente praticabile anche a Crotone grazie all’impegno della Scuola Guardia Krotoniate di Antonio Parrotta che ha fortemente voluto ospitare Paolo Faseta, noto Maestro Torinese di origini Catanzaresi, per cominciare questa esperienza sicuramente interessante ed avvincente.

Il corso si svolgerà presso la scuola Guardia Krotoniate nella Palestra Magna Grecia in via Firenze a Crotone. Una palestra storica, dove sono transitati tanti campioni della lotta e dove, ci si augura, di vederne degli altri calcare la scena nazionale.

A conferma dell’eccellente lavoro di Parrotta e del suo Staff  tecnico e della cura verso i dettagli e la continua ricerca di confronti e scambi tra diverse realtà della Kick Boxing regionale e nazionale, domenica 6 ottobre, il corposo gruppo crotonese di ben 12 atleti, si recherà a Reggio Calabria presso la palestra Wandals una delle scuole di Kick Boxing più importanti della regione. Nella città dello stretto ci sarà il meglio della Kick Boxing nazionale grazie alla presenza di Rosario Presti The Sicilian Don, Campione del Mondo di K1 Rules della Combat League e Campione del mondo di 2 Times WWF K1 Rules.

Uno stage fortemente voluto da Parrotta per incrementare l’esperienza tecnica della squadra pitagorica in vista dei numerosi appuntamenti agonistici della stagione 2013-2014.

Tra qualche settimana poi la scuola Guardia Krotoniate ha in programma un progetto molto ambizioso, riunire a Crotone tutte le scuole Di Kick, Muay Thai e MMA per uno Stage di assoluto spessore tecnico e spettacolare.

La speranza è che le istituzioni possano avere maggiore sensibilità verso questi sport che dietro la maschera del combattimento, celano in realtà un aspetto sociale molto importante: quello di avvicinare allo sport i ragazzi allontanandoli dalla strada dandogli regole ed abituandoli alla disciplina ed al rispetto verso il prossimo nonché un possibile futuro agonistico importante.

Lascia un commento

Scroll To Top