Minutolo suona la carica: “A Taurianova per vincere”

Minutolo suona la carica: “A Taurianova per vincere”

Sarà di scena domani a Taurianova l’Isola Capo Rizzuto di mister Caligiuri, sicuramente tra le squadre più in forma del momento. La compagine giallorossa dovrà rinunciare a Berlingeri per squalifica, ma potrà nuovamente contare su De Luca, anche se ancora non a pieno ritmo. L’esterno difensivo è sceso mercoledì in campo per la sua prima gara ufficiale della stagione, un tempo molto positivo, dai suoi piedi è partito l’assist che ha portato al vantaggio di Rocca. In dubbio invece Cataldo Minutolo, assente in coppa per un taglio all’alluce, che gli è costato due punti di sutura, è lui stesso a dirci come sta: “Sento ancora un po’ di dolore ma è sopportabile, mi sono allenato bene in questi giorni e sono a disposizione della squadra, sarà il mister a decidere se utilizzarmi o meno, io mi sento pronto a scendere in campo”.

Poi il centrale difensivo parla del momento dell’Isola: “Siamo sicuramente in un momento positivo, se siamo lassù dopo aver affrontato due grandi squadre come Roccella e Castrovillari, sicuramente non è un caso. Però dobbiamo restare con i piedi per terra e pensare prima di tutto salvarci il prima possibile, poi si vedrà. Ora speriamo di continuare a confermarci su questi standard, la squadra gioca bene, il mister ti mette sempre in testa una mentalità vincente, possiamo giocarcela con tutti”.

In coppa col Sambiase avete subito il primo gol della stagione: “Peccato, è arrivato nel recupero in un momento della partita delicato e nervoso dopo l’espulsione. Però quel gol è servito solo per le statistiche per fortuna, l’importante e continuare a vincere, non cerchiamo record ma punti”.

Dunque a Taurianova per vincere: “Affrontiamo una squadra ben organizzata e organicamente buona, non sarà facile sicuramente, noi però non andremo li per fare una scampagnata, come detto il mister ci ha inculcato una mentalità vincente. Noi giochiamo sempre per vincere, chiunque sia l’avversario, poi se giocano meglio di noi e vincono pazienza, ma noi ci proveremo sempre e sarà così anche a Taurianova”.

Lascia un commento

Scroll To Top