Metal Carpenteria, problemi di formazione in vista del derby con la Fidelis Cirò Marina

Metal Carpenteria, problemi di formazione in vista del derby con la Fidelis Cirò Marina

Si avvicina il giorno del derby con la Fidelis di Cirò Marina (gara che si giocherà domenica al Palakrò con inizio alle ore 17.30) e in casa Metal Carpenteria continuano i problemini. È stata una settimana delicata per mister Asteriti visto che il tecnico crotonese dovrà fare a meno di Debora Cosentino che dopo l’infortunio rimediato domenica scorsa dovrà stare ferma almeno per un paio di settimane per consentire alla sua caviglia di guarire completamente.

Ma la sfortuna si è accanita sulla squadra pitagorica visto che anche Marta Scida e Silvia Reale sono state vittime nei giorni scorsi di un infortunio simile anche se nel caso di Cosentino la sua buona parte l’ha fatta la giocatrice avversaria calpestando il suo piede. Quella di domenica sarà una gara fondamentale, Asteriti si aspetta una risposta dalle sue ragazze anche perché la Fidelis spera così come Crotone in un posto al sole nei playoff.

Negli allenamenti, oltre a cercare di trovare la forma fisica migliore, lo staff tecnico sta lavorando soprattutto sulla testa delle ragazze, l’obiettivo è quello di far crescere l’autostima in un gruppo che ancora non ha espresso tutto il proprio potenziale e che ha ancora ampi margini di miglioramento. Tra le note positive ci sono i recuperi di Romina Pioli e Nina Bitonti anche se il capitano ha saltato qualche allenamento per l’influenza. Sarà una gara importante anche per Miriam Reale che sta lavorando duro per recuperare la condizione psicofisica migliore e vuole uscire dal periodo negativo che l’ha interessata.

Intanto sono entrati nel vivo anche i campionati giovanili. L’under 16 crotonese guida la classifica quando mancano altre 3 giornate prima degli spareggi che decideranno l’accesso alla fase regionale; il torneo Under 14 invece è iniziato giovedì e l’Under 18 la prossima settimana. In tutti i campionati la Metal Carpenteria parte con l’intento di imporsi e fare bene, l’obiettivo è quello di raggiungere le finali regionali in ogni categoria per poi giocarsi l’accesso alla finale nazionale, un traguardo difficile ma non impossibile, così come già è accaduto nel recente passato. “Quella di domenica – commenta Asteriti – sarà una partita che vale da spartiacque per noi. Mi aspetto risposte importanti dalle mie atlete, l’obiettivo è quello di vincere anche se si tratta di un derby e l’esito in queste gare non è mai scontato”.

Lascia un commento

Scroll To Top