Metal Carpenteria galvanizzata dal primo successo. Sabato si va a Salerno

Metal Carpenteria galvanizzata dal primo successo. Sabato si va a Salerno

Neanche il tempo di festeggiare la prima vittoria casalinga per la Metalcarpenteria Rari Nantes Crotone. Da lunedì pomeriggio i ragazzi di Mister Checco Arcuri si sono subito tuffati in piscina con la mente rivolta al match di sabato prossimo a Salerno contro la Rari Nantes Arechi Salerno di Mister Milic. In palio ci saranno tre punti importantissimi in chiave salvezza. Non sarà determinante considerando che saremo ancora alla settima giornata di un campionato lunghissimo (22 giornate previste) ma considerando che la squadra salernitana ha gli stessi punti in classifica della Rari Crotone e che i Miri Antichi (altra squadra a tre punti) e la Cesport Napoli (4 punti) avranno due impegni altrettanto difficili, vincere vorrebbe dire schiodarsi dai posti caldi relativi a salvezza e playout.

Siamo entusiasti per i primi tre punti della stagione e per come li abbiamo conquistati ed in più il mio goal allo scadere mi rende orgogliosogongola Paolo MorroneMa non possiamo in alcun modo perdere di vista l’importanza della partita di sabato a Salerno. Non sarà determinante per il prosieguo della nostra stagione, ma sarebbe certamente importantissimo vincere”.

Gli fa eco Gabriel Namar: “Siamo galvanizzati dalla prima vittoria in campionato – ha dichiarato alla vigilia del match – ma siamo già tutti con la testa rivolta a sabato perché avremo da affrontare una partita difficilissima. Dovremo essere aggressivi sin da subito e dare oltre il nostro 100% per portare a casa il risultato. Loro sono una squadra ed una società tra le più blasonate in Italia e nel nostro girone. Il loro campo di gara è storicamente tra i più caldi. Vogliamo farci trovare pronti”.

Richiama tutti alla massima concentrazione, invece, Mister Arcuri: “Certo abbiamo vinto. Ma non abbiamo fatto alcunché. Non dobbiamo cullarci di aver vinto una partita seppur in maniera entusiasmante. Non ci siamo schiodati dagli ultimi posti. Siamo ancora invischiati nella lotta salvezza. I ragazzi lo hanno capito. La settimana sta procedendo bene. Affronteremo una squadra competitiva e diretta nostra concorrente per la salvezza. Queste componenti, insieme al fatto che nonostante abbiamo vinto una sola partita su sei, siamo ancora in piena lotta in campionato, in automatico deve generare in noi forza e coraggio. Saremo pronti!”.

L’Arechi Salerno è squadra di categoria. Conosce bene questo genere di partite ed ha un roster fatto di gente esperta e dal palmares invidiabile. Basti pensare al Centroboa Fabio Bencivenga, icona della pallanuoto Italiana ed europea. Il settebello pitagorico si farà trovare pronto. Appuntamento sabato 26 Gennaio ore 18.00 a Salerno.

La partita sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook Napoleggiamo e sulla Pagina ufficiale della Metal Carpenteria Rari Nantes Crotone.

Lascia un commento

Scroll To Top