Metal Carpenteria cannibale, nessun set concesso alla G. M. Volley 2000

Metal Carpenteria cannibale, nessun set concesso alla G. M. Volley 2000

Terza vittoria consecutiva per la Metal Carpenteria Crotone di mister Asteriti che si impone in trasferta anche contro la G.M di Cosenza. La compagine pitagorica ha rifilato alle atlete bruzie un netto 3-0 senza possibilità di replica confermando l’ottimo stato di forma che sta attraversando. Il tecnico crotonese ha tenuto a riposo Romina Pioli che comunque ha sostenuto la squadra, il match è rimasto in bilico solamente nel primo set visto che le ragazze della Metal Carpenteria hanno avuto un approccio abbastanza soft e sono state costrette a rincorrere per gran parte del parziale. Ci sono voluti i vantaggi per operare il sorpasso e chiudere il set sul 27-25. Da quel momento in poi c’è stata una sola squadra in campo con le cosentine che hanno cercato invano di rientrare in partita. Nel secondo gioco Crotone non ha sbagliato praticamente nulla mettendo a nudo tutti i limiti delle avversarie che proprio non sono riuscite a trovare le giuste contromisure agli attacchi dei martelli crotonesi. In poco più di un quarto d’ora si chiude addirittura sul 25-6 per la Metal Carpenteria. Stesso copione anche nel terzo set quando ormai la squadra di casa si è arresa all’ennesima sconfitta stagionale e ha lasciato via libera a un Crotone cinico e determinato a chiudere la pratica nel più breve tempo possibile. Anche questo parziale è senza storia e si chiude sul 25-9. Una vittoria netta, limpida. Da segnalare le ottime prove di Debora Cosentino e Silvia Reale, entrambe autrici di undici punti e di Nina Bitonti che ha messo per dieci volte il pallone a terra. Archiviato quello di Cosenza sono quattro i turni che mancano al termine della stagione regolare. La Metal Carpenteria domenica prossima ospiterà la Eurofiscon Ekuba Volley, poi si recherà in trasferta per far visita alla Sensation di Gioiosa, quindi di nuovo in casa con la Yamamay Lamezia per poi chiudere il campionato ancora in trasferta a Motta San Giovanni con la Futura. Ma la gara di domenica prossima al Palakrò sarà fondamentale visto che tra Metal Carpenteria ed Eurofiscon c’è solo un punto di distacco e le crotonesi non vorranno assolutamente fallire l’operazione sorpasso.

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top