Mesoraca, parla il capitano Gentile: “Gruppo unito e società fantastica”

Mesoraca, parla il capitano Gentile: “Gruppo unito e società fantastica”

Sesto risultato utile consecutivo per l’Asd Mesoraca Calcio di mister Sirianni che continua la sua corsa in vetta alla classifica con un +5 sull’Atletico Belvedere. “Stiamo facendo bene – ci racconta il capitano Gentile Domenico, classe 1988 – dico sempre ai miei compagni che non capita spesso di giocare per qualcosa di così importante. Continueremo a dare il massimo da qua alla fine del campionato. Abbiamo voglia di correre. A Maggio tireremo le somme…“.

Gentile, di questo passo la promozione in Seconda categoria non è più un sogno

Il campionato è ancora molto lungo e difficile. Pensare al di là della prossima partita, a questo punto del torneo, sarebbe un grandissimo errore. Spero comunque che alla fine la società possa essere orgogliosa di questa squadra“.

Tu sei il capitano, quali sono le qualità di questa squadra?

Sono fiero di essere il capitano di questa squadra. La qualità più grande è proprio lo spogliatoio, un meraviglioso gruppo di amici. C’è un forte legame fra noi e credo che questa sia la nostra vera forza. La società ha fatto un gran lavoro nel prendere ragazzi davvero speciali“.

Qual è il tuo giudizio complessivo sul campionato?

Come detto prima è un campionato difficile e livellato. Ci sono ottime squadre ben organizzate e bravi giocatori. Ogni partita ha una sua storia e mai un risultato scontato. Ci sono tante squadre a pochi punti, noi siamo lì e venderemo cara la pelle fino alla fine“.

Un giudizio su questa nuova società e sul Mister?

Sono molto contento di avere un Presidente come Giovanni Longo. Insieme agli altri dirigenti stanno facendo un lavoro egregio, i calciatori sono davvero contenti. Si è creato qualcosa di stupendo e questo solo grazie all’impegno che mettono ogni giorno per non farci mancare niente. Vedere lo stadio gremito di gente che viene a sostenerci è bellissimo. Che dire poi della nostra curva? Mi rende veramente orgoglioso far parte di questa società. Il Mister, Salvatore Sirianni, lo conosco da anni. Lavora benissimo, ho avuto modo di essere un suo calciatore già altre volte e mi sono sempre trovato bene. Un uomo preparato, disponibile e preciso. Ho un ottimo rapporto anche con il Mister in seconda, Lorenzo Trocino. Non lo conoscevo ma devo dire che è una grande persona, abbastanza giovane ma sicuramente con delle grande potenzialità“.

Per concludere, Domenico, un augurio ai nostri tifosi

Faccio gli auguri a nome di tutta la squadra di un sereno Natale e felice anno nuovo a tutti i nostri tifosi. A quelli vicini ed a quelli lontani. Mesoraca vi aspetta a braccia aperte“.

Lascia un commento

Scroll To Top