Mesoraca, brutta chiusura di stagione in casa. Il Casabona ringrazia e serve il tris

Mesoraca, brutta chiusura di stagione in casa. Il Casabona ringrazia e serve il tris

(nella foto Salvatore Gidari del Mesoraca)

MESORACA-CASABONA 0-3

S.S. MESORACA: Oliverio, Cognata (85° Londino), Criniti, Castagnino, Stefanizzi, Valoroso (54° Cuda), Serravalle, Brizzi, Grano, Varacalli, Gidari (54° Aiello). Allenatore: Raffaele Varacalli.

CASABONA: De Giacomo, Melfi, Teodoro, Seminario, Novello, Andracchio (46° Paglia), Forcinito, Pellizzi, Patera, Covello, Siciliani. Allenatore: Raffaele Barbuto.

ARBITRO: Thomas Palopoli di Longobucco.

MARCATORI: 33° Forcinito, 72° Patera, 92° Siciliani.

 

Una gara senza precise e valide motivazioni di classifica, vinta con pieno merito dal Casabona che si è trovata di fronte un Mesoraca volenteroso ma privo di quella carica agonistica necessaria per arrivare alla vittoria. Già al 4° Covello potrebbe concludere a rete, ma l’ottimo Gidari lo stoppa con tempestività. All’8° si libera bene Danilo Grano e la sua conclusione sfiora il palo. La migliore opportunità per i padroni di casa al 16° con una azione Grano-Valoroso respinta dal portiere sui piedi di Serravalle che non riesce a trovare la giusta direzione. Al 18° Patera va vicino al gol con una velenosa conclusione che termina di poco a lato, poi al 35° arriva il vantaggio ospite con Forcinito che infila Oliverio con un preciso rasoterra. Limpida occasione per il pareggio al 42° con Castagnino che da due passi calcia sul portiere.

La ripresa si apre con un gran tiro di Covello al 49° respinto con bravura da Oliverio, mentre al 59° Seminario con una azione personale arriva nei pressi del portiere e calcia alto. Due minuti dopo clamorosa traversa colpita da Forcinito e al 72° Patera di testa raddoppia su cross di Siciliani. Castagnino potrebbe riaprire la gara all’83° però la sua conclusione da posizione molto ravvicinata è respinta dal portiere. Poi si registrano ancora le occasioni per Siciliani all’85° e per Patera all’89, mentre nel recupero arriva la terza rete ospite con Siciliani.

Lascia un commento

Scroll To Top