Mercato di Eccellenza, ecco il riepilogo dei movimenti. Scatenate Vibonese e Sersale

Mercato di Eccellenza, ecco il riepilogo dei movimenti. Scatenate Vibonese e Sersale

(nella foto El Aoudi in azione, svincolato dal Sersale)

Si chiude la sessione invernale di mercato nel campionato dilettantistico, poche squadre si sono mosse concretamente in questi ultimi due giorni, la Palmese no va oltre il forte attaccante Mandarano, mentre salutano i neroverdi Mangiapane (sfumato il suo accordo al Gallipoli) e Musumeci, passato alla Taurianovese. Doppio colpo grosso in casa Vibonese che ingaggia il forte centrocampista offensivo Giuseppe Leta e l’attaccante argentino Juan Carlos Garat; arriva inoltre un importante innesto under, l’esterno difensivo Basile dall’Acri.

Chiusura col botto per il Gallico Catona, che dopo Gueye mette a segno ben quattro tesseramenti nell’ultimo giorno: Dalla Vibonese arriva l’esterno Barreca; A centrocampo ecco D’Angelo, dall’eccellenza emiliana, e Brigandi dalla Nocerina, mentre tornà a disposizione di mister Franceschini anche Daniele Barillà. L’Isola Capo Rizzuto non fa altri movimenti per ora, anche se resta attiva sul mercato svincolati, comunque l’arrivo di Covelli, subito decisivo contro il Cutro, è già un colpo importante. Due nomi importanti vanno invece in lista svincolo, il nigeriano Ibekwe e l’attaccante ‘95 Simone Cosentino, oltre ad altri due giovani di lusso classe ’95: Mario Iencarelli e Giuseppe Fortino.

A Cutro nessun movimento particolare in entrata dopo le uscite pesanti di Covelli e Porpora, si lavora in questi giorni per l’ingaggio del difensore ex Isola, attualmente svincolato, Bruno Mercurio. Colpaccio invece per l’Acri che tessera l’attaccante camerunese Amadou Rabihou, ex Sturm Graz e Amiens, svincolato Provenzano. In casa Sersale, dopo gli arrivi di Piazza e Villella il colpo in entrata è Mattia Berlingeri, esterno offensivo ex Acri ed Isola Capo Rizzuto; In uscita, tra gli altri, El Aoudi, messo in lista svincolo. Tris di nomi di spessore per il Sambiase che si aggiudica il forte difensore centrale Okoroji, cercato anche dall’Isola, mentre in attacco arrivano l’esterno offensivo Gassama dal Corigliano e la punta centrale Giuseppe Dama dal Milazzo. Tre arrivi ma ben nove addii per il club giallorosso: Il portiere Scerbo; I difensori Villella, Muccari ed Agosto; I centrocampisti Filardo, Sirianni, Ferraro e Martino e l’attaccante Morello.

Il Bocale resta col solo colpo Bugatti arrivato ad inizio mercato, mentre in uscita si registra la cessione di Cissè passato al Senigallia, squadra marchigiana di Eccellenza. Cambia completamento volto il Guardavalle, tanti nomi di spessore per cercare di risalire la china e ottenere una salvezza fino ad oggi insperata: In difesa ecco l’esperto Staffa e il giovane talento Emanuele Rocchetti, terzino sinistro classe ’96 cresciuto nel Cosenza; A centrocampo arrivano Bassi de Masi, De Pantis, Tedesco e Colosimo, arriva inoltre il forte fantasista Benito Amendola; Due ingressi anche in attacco, dal Caulonia torna in giallorosso Matteo Lombardo, mentre dal Sulmona arriva il classe ’95 Taliano Romolo. Il Corigliano, dopo le perdite importanti di Gassama e Gueye, registra in entrata l’attaccante Diego Burgo, il centrocampista Carrieri,  l’esterno offensivo Basile, di ritorno dal Castrovillari, e il portiere De Luca dall’Hinterreggio. Preso anche un centrocampista under, Rizzuto , classe ’95.

Lascia un commento

Scroll To Top