Marcatori Terza categoria, Curcio vince ancora il titolo con una rimonta pazzesca

Marcatori Terza categoria, Curcio vince ancora il titolo con una rimonta pazzesca

Per il terzo anno consecutivo Lorenzo Curcio vince il titolo di capocannoniere della Terza categoria. Un trionfo, questo, imprevisto, in quanto l’attaccante, che quest’anno ha guidato da un certo punto in poi la squadra anche come allenatore, ha ripreso a giocare soltanto da gennaio. Per lui una grandissima rimonta, con 25 reti segnate in 10 gare, recuperando il compagno di squadra De Tursi che aveva dominato la classifica nel girone d’andata. Anche per l’infortunio finale De Tursi si è fermato a 16, mentre al secondo posto ha chiuso il sempreverde Papallo della Giovanile Cotronei, autore di 19 reti.

Curcio aveva vinto anche le precedenti due edizioni della classifica marcatori di Terza: lo scorso anno segnò 43 reti, doppiando il secondo che fu Francesco Garofalo “Giannini” del Real Roccabernarda che chiuse a 21. Due anni fa l’attaccante belvederese chiuse con 42 reti, anche in quel caso doppiando il secondo che fu l’esperto Fortunato Geraldi che giocava col San Leonardo. Se avesse giocato dall’inizio, con molta probabilità, anche quest’anno avrebbe doppiato il secondo, migliorando probabilmente anche lo score degli altri anni. Nel giorno del suo compleanno facciamo i complimenti a Lorenzo Curcio, indubbiamente uno degli attaccanti più forti di sempre del calcio dilettantistico crotonese.

 

>>> CLASSIFICA MARCATORI FINALE TERZA CATEGORIA 2015-2016

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top