Longobarda Cotronei, il bilancio finale di una stagione vissuta da grande protagonista

Longobarda Cotronei, il bilancio finale di una stagione vissuta da grande protagonista

Conclusasi la stagione amatoriale 2014/15 per la Longobarda Cotronei è tempo di bilanci. L’iscrizione alla 5° stagione consecutiva è stata fortemente voluta dal Presidente Massimo Venturino, che dopo una estate turbolenta, con numerose riunioni cambi di allenatori e giocatori, ha unito tutti gli  umori, i sapori e dissapori al “Peccato di Gola” e con un sospiro di sollievo da parte di dirigenti e giocatori a assicurato che la stagione 2014/15  avrebbe sicuramente avuto la Longobarda Cotronei come protagonista.
La squadra è stata affidata a Mister Alberto De Simone, il quale alla prima stagione da allenatore ha battuto tutti i record Precedenti portando la Squadra in Finale Play Off.
(Restano al mitico Mister Fragale Damiano, primo allenatore della Longobarda, il record di vittorie consecutive, ben nove e il record di punti 42 contro i 39 della squadra di De Simone)

In Porta il “Grande Otello” si conferma unico portiere sul quale la Longobarda  può fare affidamento.
Il reparto difensivo ha visto il ritorno di Saverio Clausi che ha messo a disposizione tutta la sua eperienza, Benincasa Angelo con la sua stazza da rugbista, Antonio Secreti, il capitano, che ha dovuto spesso, oltre che difendere andare in attacco per scardinare difese in qualche giornata insuperabili, Serafino Belcastro, Giovanni Tallarico e  Maurizio Fabiano vanno a completare un reparto che ha dato filo da torcere a tutti gli avversari.

Il centrocampo è stato forse il miglior reparto della stagione. Barilaro con il suo inimitabile estro, Vizza con tenacia, l’instancabile  Elia, il temerario Mario Secreti, il palestrato Sorgente  e  l’indomabile  Iannotti,  hanno quest’anno fatto veramente la differenza riuscendo  a creare tante occasioni per gli attaccanti e a difendere nello stesso tempo.

Lopez e Venturino hanno formato spesso e volentieri la coppia d’attacco, l’uno con la sua esperienza ha dato manforte e spessore al reparto, l’altro con la sua instancabile corsa ha sempre creato pressione alle difese avversarie.

Poi ci sono i tanti, che hanno dato il loro contributo pur essendo stati utilizzati di meno, dal sempre tartassatissimo mister De Simone, Pariano Nicola sempre presente a dare manforte, nonostante sia stato poco utilizzato,  Giancotti sempre pronto a sostituire chiunque non era in giornata, Maccarrone sempre voglioso di dare il proprio contributo, Coppola che accontentandosi di pochi  scampoli di partita ha sempre onorato la maglia e Vozza con una gran voglia sempre di giocare andando a segnare il gol in semifinale Play off che ha pemesso alla Longobarda di passare il turno.

Ringraziamo poi gli sponsor: L’Allianze Assicurazioni di Giovanni Tallarico, Il Supermercato Musacchio, L’Olidrag, la Logos Informatica e per ultimo ma non a caso La Fabitec Impianti Elettrici del Vice Presidente Fabiano Maurizio che si conferma attaccatissimo, come il presidente, a questa magica avventura che ogni anno viene rinnovata.

Infine i ringraziamenti vanno a Pierluigi Banincasa che ha svolto il duro lavoro del  cassiere, a Giuseppe Fragale che la squadra aspetta di sempre recuperare e a Marco Fraccaroli che dalla Germania fa sempre sentire le sue grida di incitamento.

Infine un ringraziamento va a Crotone Sport per il lavoro che svolge nel nostro e negli altri campionati della LND, non sarebbe assolutamente la stessa cosa se non ci fosse  “CROTONE SPORT”.
Appuntamento al  prossimo anno .

Serafino Belcastro
Ufficio Stampa Longobarda Cotronei

 

ne approfittiamo per ringraziare Serafino Belcastro per il grande contributo dato per il campionato Amatori. Uno di noi 😉

Lascia un commento

Scroll To Top