Lo Scandale vuole stupire fino alla fine: tris al Taverna con ancora a segno bomber Lucanto

Lo Scandale vuole stupire fino alla fine: tris al Taverna con ancora a segno bomber Lucanto

(nella foto Palermo, autore della rete che ha sbloccato il match)

SCANDALE-TAVERNA 3-1

SCANDALE: Cursio, Borda, F. Mauro I, Cusato, Lumare (27′ st Scalise II), M. Mauro, Palermo (21′ st Cutuli), Grisi, Lucanto, F. Mauro II (37′ st Garofalo), Scalise I. In panchina: Trivieri. Allenatore: Castagnino

TAVERNA: A. Di Marco, Corea, Pullano, Tozzo, Puleo, Rizzo, S. Mirante, Pristerà, Carrozza (12′ st Piccoli), Cariati, M. Mirante (26′ st De Luca). In panchina: L. Di Marco. Allenatore: Folino.

ARBITRO: Veltri di Cosenza

MARCATORI: 11′ pt Palermo (S), 9′ st F. Mauro II (S), 39′ st Lucanto (S), 46′ st Cariati (T)

SCANDALE (Kr) – Lo Scandale continua a fornire belle prestazioni a suon di gol. Un po’ a sorpresa la squadra di mister Castagnino batte un Taverna che, vincendo, avrebbe potuto continuare a cullare sogni di playoff, ora per la verità abbastanza difficili. Nel primo tempo arriva la rete del vantaggio del centravanti Palermo che indirizza bene la gara per i padroni di casa.

Nel secondo tempo colpisce il più giovane dei due Fortunato Mauro in forza alla formazione scandalese. Il tris arriva nel finale col bomber Lucanto, alla sua trentaduesima marcatura in campionato. A rendere mano amaro il passivo per la squadra catanzarese arriva allo scadere la realizzazione di Cariati.

Lascia un commento

Scroll To Top