Lo Scandale fa suo il derby col Santa Severina. Tutto nel primo tempo

Lo Scandale fa suo il derby col Santa Severina. Tutto nel primo tempo

SCANDALE-SANTA SEVERINA 2-0

SCANDALE: Campagna 6,5, Carvelli 6,5, Innaro A. 6,5 (44’ st Garofalo G.), Balsamo 6,5, Venneri 6,5, Biagi, Scalise 6,5 (36’ st Raimondo sv), Garofalo A. 6,5 (33’ st Marino sv), Martino 6,5, Caterisano 6,5 (41’ st Riolo sv), Aracri 6,5 (29’ st Trusciglio 6). In panchina: Santoro, Martucci, Innaro G., Lazzaro. All. Francesco Maiolo.

SANTA SEVERINA: Martucci 6, Cerrelli 6, Ferraro 5,5, Iaquinta 5,5, Di Falco 5 (32’ pt Bruno 6), Saar 6, Montesano 6, Renzo 6, Felicetti 6, Turano 6,5, Amoruso 5,5. In panchina: Gigliotti. All. Giuseppe Caputo.

ARBITRO: Otranto di Rossano.

MARCATORI: 10’ pt Martino, 25’ pt Scalise.

NOTE: Ammoniti: Turano (S)

 

Vola sempre più in alto in classifica lo Scandale di mister Maiolo. La capolista torna a vincere dopo il pari contro l’ Atletico Maida e lo fa meritatamente contro un buon Santa Severina. La porta biancoazzurra rimane ancora imbattuta e ora sono 583 i minuti d’ imbattibilità. La squadra sta crescendo partita dopo partita ed è sempre più difficile batterla. Certo, il Caraffa mantiene sempre il passo, ma in questo momento la domanda è una: cosa serve per vincere contro questa squadra? Forse trovare il punto debole, ma nessuno è stato in grado di trovarlo e questo Scandale sta dimostrando sul campo che non ne ha. Dal suo canto la squadra di Caputo ha fatto una buona partita, ma alla fine non c’è stato nulla da fare.

CRONACA- Parte subito forte lo Scandale con Innaro A. che tenta il traversone al 9’, ma Martucci in presa alta blocca. Al 11’ ecco il gol del vantaggio: Garofalo A. lancia Martino che punisce Martucci. Al 20’ Balsamo da punizione serve Martino che va alla conclusione mura Cerrelli. Al 25’ lo Scandale raddoppia: Caterisano in area trova Scalise che porta il risultato sul 2-0. Al 33’ prima vera occasione del Santa Saverina con Turano che calcia, ma Campagna si oppone. Al 41’ Aracri lancia Garofalo sull’out di sinistra che tira e Martucci manda in angolo. Nel secondo tempo al 6’ ghiotta occasione per lo Scandale: Scalise serve Martino, ma a tu per tu con Martucci sbaglia. Al 22’ Aracri si accentra, prova la conclusione, blocca l’estremo difensore opsite. Al 23’ Cerrelli scende sulla corsia di destra, mette in mezzo per Turano, ma Campagna para. Dopo di che non succede più nulla di emozionante e lo Scandale festeggia cosi un’altra vittoria importantissima.

Lascia un commento

Scroll To Top