L’Isola Capo Rizzuto a Davoli. C’è da difendere lo storico titolo vinto l’anno scorso

L’Isola Capo Rizzuto a Davoli. C’è da difendere lo storico titolo vinto l’anno scorso

E’ pronta a ripartire la Polisportiva Isola Capo Rizzuto, domani si torna ufficialmente in campo per la gara valevole il primo turno di Coppa Italia presso lo stadio comunale di Davoli. Si parte in questa importante competizione e lo si fa da campioni in carica. Dunque la squadra di mister Carmine partecipa da detentrice del torneo con l’ardua compito di difendere lo storico titolo vinto la scorsa stagione nella finalissima regionale contro la Palmese a Lamezia Terme.

L’Isola si presenta ai nastri di partenza completamente rinnovata, una società rifondata da zero con presidente Leonardo Sacco, un impegno societario che in questi giorni ha già dato enormi soddisfazioni sul mercato e presto potrebbero novità importanti anche per l’impianto sportivo. L’Isola sogna in grande quindi, un progetto a lungo termine che potrebbe già portare i primi frutti in questa stagione.

Il mercato ha regalato tante pedine importanti, come il portiere Lamberti, i difensori Marsala e Caterisano, il centrocampista Fabio Ribecco e ultimi in ordine di tempo la coppia d’attacco Ibekwe – Rizzo, una coppia da fare invidia anche alle categorie superiori. Oltre ad avere confermato tante pedine della scorsa stagione come Minutolo, Bruno ed aver acquisito e confermato tanti under di valore.

Insomma, manca ancora qualche tassello in mediana, ma mister Leone ha già in mano una rosa importante sulla quale puntare per difendere il titolo della Coppa Italia e tentare la scalata in campionato. Per la sfida in casa del Davoli il tecnico isolitano dovrà rinunciare a diverse pedine fondamentali: L’esterno classe 95’ Russo e il centrocampista Fabio Ribecco per squalifica, inoltre problemi fisici per il giovane esterno classe 96’ Domenico Tipaldi. C’è solo d’attendere l’inizio del match, la società fa sapere che sarà possibile seguire la diretta testuale sulla pagina Facebook Polisportiva Isola Capo Rizzuto.

Lascia un commento

Scroll To Top